Come si fa a superare il rifiuto di un ragazzo?

di admin

Cara Ginger,
è da ormai un anno che amo un ragazzo, è dal primo giorno di scuola della terza media che mi sono innamorata di lui. Lui è il tipico ragazzo che ci prova con tutte, io ci ho provato in tutti i modi a dirgli che lo amo: gli ho scritto una lettera d’amore, gliel’ho detto su Msn, gliel’ho detto di persona…
Non so davvero più che fare…. Mi puoi aiutare a dimenticarlo??
by Violet

Cara Violet,
devi imparare ad accettare il fatto che non puoi piacere a tutti. Tu hai fatto benissimo ad esporti, ti sei giocata tutte le tue carte, sei stata chiara e decisa nei suoi confronti, ma purtroppo se non ricambia non puoi fargliene una colpa. Chissà quante volte hai rifiutato qualche ragazzo che non ti piaceva. Ora devi cercare di accettare questa cosa nel modo più naturale possibile. So bene che stai soffrendo, e che non capisci perché lui non abbia perso la testa per te come tu l’hai persa per lui, però non farti troppe domande. Se sei davvero innamorata per dimenticarlo ci vorrà un po’ di tempo, quindi per prima cosa ti consiglio di armarti di molta pazienza. Non fare il grave errore di cominciare ad uscire con un altro ragazzo perché speri che te lo faccia dimenticare. Sono del parere che la regola del “chiodo schiaccia chiodo” in amore non funzioni, anzi, rischi solo di peggiorare la situazione. Piuttosto stai in compagnia dei tuoi amici, esci e svagati, vai a vedere  un bel film al cinema, concediti un pomeriggio dal parrucchiere a farti sistemare i capelli. Vederti con un nuovo taglio ti darà sicuramente la carica giusta . Leggi un libro ed ascolta tanta buona musica, e se quel brano ti ricorda proprio lui e senti il magone, piangi senza vergognarti. Questo è il momento giusto per far scendere tutte le lacrime vedrai che alla fine ti sentirai molto meglio. Se invece non sei una da pianti con la testa sprofondata nel cuscino fai una bella corsa. Respirare un po’ di aria fresca ti galvanizzerà ed inoltre ti terrai in forma. Ovviamente non cercarlo, inseguirlo ulteriormente non servirà, lui penserà che sei asfissiante e scommetto che non sei così. Immagino che molto spesso ti capiterà di incrociarlo nei corridoi della scuola, con molta educazione salutalo e vai avanti a testa alta, comportati come se avessi davanti uno qualunque. Vedrai che col passare del tempo ti abituerai, la ferita pian piano smetterà di bruciare fino a quando sarai pronta ad innamorarti di nuovo.

Un abbraccio e sorridi!

Ginger