Amici 17: le signore delle pulizie entrano in studio, ecco cos’è successo (VIDEO)

di Alberto Muraro

Nello studio di Amici 17 mancavano solo le signore delle pulizie! Maria de Filippi, nel corso della puntata andata in onda lo scorso 19 febbraio, ha deciso di invitare la squadra di donne che si occupa del riordino degli spogliatoi, a sorpresa.

Il motivo è legato ad una serie di illazioni fatte da Bryan e Orion, più volte accusati dalla produzione di essere “disordinati”. A quanto pare, infatti, i due ballerini lascerebbero sempre in giro mutande, calzini, e chi più ne ha più ne metta. I ragazzi, tuttavia, hanno deciso di ribellarsi alla produzione e dire la loro.

Tramite una serie di RVM, abbiamo visto Bryan e Orion puntare il dito contro la produzione. A detta loro, sarebbero stati gli autori a creare caos negli spogliatoi, lasciati in realtà in perfetto ordine da entrambi. Le frasi di Orion e Bryan, tuttavia, hanno mandato su tutte le furie la Defilippi, che ha così portato in studio le “controprove”.

Il gruppo di signore delle pulizie ha così avuto modo di parlare, commentando con parole modo duro le condizioni in cui Bryan e Orion hanno lasciato gli spazi della scuola. Per punizione, ai due ballerini è stato imposto di lasciare lo studio. Bryan e Orion hanno così perso l’occasione di esibirsi in puntata.

 

Che cosa ne pensate di quanto accaduto ad Amici 17? Secondo voi la produzione ha orchestrato tutto?