X Factor 10: Les enfants cantano Che fantastica storia è la vita, con un tocco anni ’80 (VIDEO!)

di Alberto Muraro

I Les Enfants, gruppo “boyscout”, sono una di quelle band di cui è impossibile non innamorarti fin dal primo ascolto: questi 4 ragazzi hanno letteralmente incantato il pubblico e i giudici di X Factor 10 con una stupenda versione di Che fantastica storia è la vita di Antonello Venditti, rivisitata con un sound anni ‘8o che ricorda i The Smiths e Phil Collins.

L’unico ad avere qualche dubbio (“non mi piace l’estetica”) fra i giudici è stato Manuel Agnelli, che però dopo essere partito molto prevenuto si è dovuto ricredere, regalando a questi 4 ragazzi un meritato sì, così come fatto da parte dei suoi tre colleghi al banco di X Factor. Non vediamo davvero l’ora di risentirli suonare, a questo punto!

Qui trovate il video del provino dei Les enfants a X Factor 10: che ne pensate?

Guarda tutti i video di X Factor 10!

Testo

Mi chiamo Antonio e faccio il cantautore,
e mio padre e mia madre mi volevano dottore,
ho sfidato il destino per la prima canzone,
ho lasciato gli amici, ho perduto l’amore.
E quando penso che sia finita,
è proprio allora che comincia la salita.
Che fantastica storia è la vita.

Mi chiamo Laura e sono laureata,
dopo mille concorsi faccio l’impiegata,
e mio padre e mia madre, una sola pensione,
fanno crescere Luca, il mio unico amore.
A volte penso che sia finita,
ma è proprio allora che comincia la salita.

Che fantastica storia è la vita.
Che fantastica storia è la vita.
E quando pensi che sia finita,
è proprio allora che comincia la salita.
Che fantastica storia è la vita.

Mi chiamano Gesù e faccio il pescatore,
e del mare e del pesce sento ancora l’odore,
di mio Padre e mia Madre, su questa Croce,

nelle notti d’estate, sento ancora la voce.
E quando penso che sia finita,
è proprio allora che comincia la salita.
Che fantastica storia è la vita.
Che fantastica storia è la vita.

Mi chiamo Aicha°, come una canzone,
sono la quarta di tremila persone,
su questo scoglio di buona speranza,
scelgo la vita, l’unica salva.
E quando penso che sia finita,
è proprio adesso che comincia la salita.

Che fantastica storia è la vita.
Che fantastica storia è la vita

Articoli Correlati