Wind Summer Festival 2017: Il Cile ha cantato Era bellissimo (video e testo)

di Laura Valli

Finalmente ci siamo! L’attesta dei Wind Summer Festival 2017 è finita, oggi Domenica 25 giugno, in Piazza del Popolo a Roma (dalle ore 20.00 – ingresso gratuito) andrà in scena la quarta ed ultima serata con il consueto appuntamento estivo con la musica.

Sul palco si sono alternai molti artisti italiani e internazionali, che ci hanno proposto i loro brani tormentoni dell’estate 2017.

Tra gli artisti più amati ed attesi dal pubblico presente c’è: Il Cile che con la sua Era bellissimo ha entusiasmato l’intera piazza!

Di seguito trovate il video dell’esibizione de Il Cile e il testo della canzone

Quella volta che ti sei rotta un piede imitando Ambra
E in stazione piangevi forte fino alla tua gonna
Quella volta che ho detto a tuo padre che avevamo un senso
E tua madre perplessa che ha capito che qui ci rimango
Quella volta che ci siamo picchiati per poi sentici troppo cambiati
E mi hai tradito con un francese ad il quale cambierei i connotati
Quella volta che era pazza e non ci dividi più la stanza
Ma alla fine io guardo lei e ci rimetto i tuoi occhi e basta
Quella volta che sto male fino a doverti urlare che

Con te era bellissimo
A tratti comico
A tratti erotico
Dimmi che
E’ andata via da te
Tutta la rabbia che
Ti ho lasciato dentro

Quella volta che mi hai salvato ed ero alla finestra
E che dopo la tua saliva mi ha guarito e basta
Quella volta che mi hai fatto credere in un mondo migliore
Ma purtroppo la realtà è stata molto peggiore
Quella volta che mi spogliavi e mi dicevi che mi sposavi
E i nostri corpi mossi dai brividi ci inchiodavano le ali
Quella volta che ti guardavo come il cielo in una stronza
Perché stare insieme a te era sempre un’eterna sbronza
Quella volta che sto male fino a doverti urlare che

Con te era bellissimo
A tratti comico
A tratti erotico
Dimmi che
E’ andata via da te
Tutta la rabbia che
Ti ho lasciato dentro

Amore dell’interland tu sei
Giochiamo al gioco sei sei sei
Un uomo distrutto come me
Si sveglia in un mondo fai da te
Amore di plastica bagnata
La vita spesso è rovinata
Cercarti a piedi in superstrada
E’ stata l’ennesima cazzata

Era bellissimo
A tratti comico
A tratti erotico
Con te era bellissimo
A tratti comico
A tratti erotico

 

Articoli Correlati