Tokio Hotel: malrovesci e scherzi in camerino a Tokyo

di Alice Ziveri
Si tirano scappellotti, si prendono in giro, litigano e poi scoppiano in grasse risate.
Fa sorridere il video pubblicato ieri da Bild.
Seduti in camerino, Bill, Tom, Georg e Gustav autografano un malloppo di cartoline, ricordando nel mentre le loro celebrity crush degli anni passati… Kelly Clarkson, Angelina Jolie, Britney Spears. Tom e Georg non perdono occasione per punzecchiarsi su questioni di donne, reali o meno.
Come, d’altra parte, Tom non perde occasione di battibeccare con suo fratello gemello per qualsiasi piccolezza: era dai tempi della controversia sull’idea dell’acqua agli Europe Music Awards che ci mancava una scenetta familiare come questa! La cartoline già firmate si sono misteriosamente mescolate a quelle ancora da firmare: Bill accusa Tom, Tom accusa Bill, Bill tira un pugno in testa a Tom, Tom prova a restituirlo ma Bill si scansa. E nessuno vuole concedere all’altro il diritto dell’ultima parola. Ma, come fra due fratelli qualunque, il tutto si conclude con una risata; e la vittima prescelta, come da manuale, torna ad essere Georg.
Tom: “…o quella volta che abbiamo fatto pipì dentro alla bottiglia di Georg, e lui l’ha bevuta. Ma forse non lo sapeva ancora..”
Bill: “Ops!

La clip, girata a Tokyo, si conclude con un brindisi “ai Tokio Hotel nel Tokyo Hotel!

Guarda il video