Social network: 5 cose da evitare mentre sei in vacanza

di Giovanna Codella
social media

Usare i social network per far sapere a tutti ogni dettaglio della propria vacanza non è una buona idea. Un utente su tre, infatti, prova frustrazione scorrendo la bacheca Facebook. E in cima alla lista dei motivi ci sono proprio le vacanze estive degli altri.

Se uno è andato in vacanza tardi o non ci è andato proprio, vede le foto delle vacanze degli altri su Facebook, fa i confronti e si commisera. È la depressione post vacanza da social network” come è stato dimostrato dall’Associazione Internazionale di Cyberpsicologia.

Ecco cosa è meglio evitare quando si è in vacanza:

  1. Postare selfie in continuazione. Dopo l’ennesimo scatto sempre uguale, forse è il caso di fermarsi.
    Cerca di vivere pienamente tutta la vacanza e riserva il tempo per le foto ricordo solo alla fine, prima del rientro a casa. Non è l’approvazione degli altri a rendere un viaggio speciale, degno di essere vissuto e ricordato
  2. Controllare in tempo reale il numero di like sotto ogni foto. Se resistere alla tentazione di pubblicare foto sembra impossibile, cerca di non controllare quei post troppe volte. In caso contrario, potresti sviluppare inutili aspettative piuttosto che riuscire a cogliere le occasioni di puro divertimento che solo la stagione estiva può dare
  3. Taggare e inserire hashtag senza pensare. Meglio evitare di taggare altri utenti, soprattutto se non sono realmente presenti e non sono anche loro in vacanza. E se usi più di una piattaforma social, meglio evitare di taggare la stessa persona sulla stessa foto. Condividi il tuo momento speciale con un hashtag solo se necessario e scegline uno che definisca bene quello specifico momento
  4. Far sapere a tutti dei propri flirt. In estate le questioni sentimentali diventano protagoniste di alcune bacheche. Ma è molto difficile che possa interessare a tutti leggere in tempo reale i particolari di una nuova relazione. Anzi, troppi dettagli possono annoiare e far nascere insidiose gelosie o inutili pettegolezzi
  5. Condividere la propria posizione senza riflettere. Comunicare a tutti la propria destinazione condividendone l’indirizzo o specificando per quanto tempo si è lontani da casa, non è prudente. Ricorda che un contatto sui social network non sempre corrisponde a un amico vero.

E voi cosa condividete sui social network delle vostre vacanze?