Niall Horan, l’intervista a Billboard: “se gli One Direction bussano alla mia porta, mando tutto a quel paese!” (VIDEO!)

di Alberto Muraro
niall horan

Lo scorso 29 settembre Niall Horan ha ufficialmente dato il via alla sua carriera solista pubblicando il singolo This Town, lasciandosi alle spalle (almeno per un po’) il pop scanzonato dei suoi One Direction e abbracciando uno stile più maturo che strizza l’occhio al pop-rock e al folk.

Il cambiamento di Niall Horan, evidente come quello dei suoi colleghi, esprime la necessità di maturare da un certo modello che gli era stato imposto per sperimentare nuove direzioni e nuove tematiche, un approccio musicale e artistico che i fan hanno già potuto apprezzare nelle notevole Slow Hands, brano che fa riferimento, senza molti filtri, ad un rapporto fisico fra l’artista e una ragazza.

Di questi temi e di molto altro ancora Niall Horan ha discusso qualche ora fa in un’intervista esclusiva concessa alla celebre rivista Billboard: nell’incontro con il giornale, il buon Niall ha raccontato fra le altre cose del suo rapporto con Justin Bieber (“mi ha detto che non avrei mai saputo esattamente quando avrei completato il mio alhum”) e dei retroscena sulla produzione del suo primo vero disco solista, un’esperienza formativa ed emozionante che ha permesso a Niall di esprimere tutto il suo straordinario talento compositivo.

Fra i punti toccati durante l’intervista, ovviamente, Niall Horan ha discusso anche del suo rapporto con gli One Direction, che restano un punto di riferimento fondamentale per la sua vita. Ecco le sue dichiarazioni a riguardo:

 

Qui sotto trovate un breve estratto dell’intervista di Billboard a Niall Horan: che ne pensate?

 

https://twitter.com/niallitalyhoran/status/867751804234326018