Justin Bieber: ecco il significato del suo nuovo enorme tatuaggio!

di Alberto Muraro

Justin Bieber sa sempre come stupirci, particolarmente se parliamo del suo ultimo tatuaggio: l’artista canadese ha infattti presentato qualche ora fa sul suo profilo Instagram ufficiale la più recente opera d’arte disegnata sul suo torso, un grande disegno che nelle ultime ore ha fatto davvero molto discutere!

Un post condiviso da Justin Bieber (@justinbieber) in data:

Il tattoo è in buona sostanza un disegno (piuttosto inquietante) dallo stile gotico, riuscito in un breve tempo a guadagnarsi più di 3 milioni di like: nonostante ciò, sono in tantissime le beliebers a non aver apprezzato l’opera, giudicata decisamente troppo grande (se non addirittura pacchiano).

A svelare il significato del tatuaggio di Justin Bieber è stato il suo stesso autore, il tatuatore Keith “Bang Bang” McCurdy, al quale sarebbero servite per 26 ore per completare il lavoro. Ecco le sue parole:

“Abbiamo aggiunto due angeli, uno per ogni lato. Dominano il male che gli sta sotto. Ogni volta che faccio un tatuaggio epico deve essere presente il bene e il male. Deve esserci equità. Però visivamente deve vedersi un contrasto. Sotto ogni angelo c’è un demone che deve essere sconfitto. Lo scheletro da una parte e il serpente dall’altra.
Simboleggia l’arte gotica e la lotta tra la luce e l’oscurità, tra il bene e il male, lo Yin e lo Yang. Volevo fare in modo che ci fosse un contrasto sia tra i soggetti del tatuaggio che tra le immagini. La cosa che secondo me aveva più senso fare era un tatuaggio che descrivesse la sua spiritualità. Gli animali che ha sono suoi spiriti guida così come gli angeli sono i suoi custodi. Volevo che il tatuaggio avesse un significato. Justin mi ha scritto dicendo che voleva un nuovo tatuaggio perché aveva questi “baffi”, ovvero l’aquila, sulla pancia e voleva che avesse qualcosa intorno così che non sembrasse che stessero volando nel mezzo del nulla. Non so perché ha pensato somigliassero a dei baffi.
Mi ha chiesto di proporgli qualcosa per coprire questi spazi, così gli ho proposto diverse idee. Tutte avevano soggetti religiosi. Gli ho spiegato che tutta la parte anteriore dovrebbe rappresentare un’unica cosa. In realtà non voleva coprire altri tatuaggi. Tornerò presto da lui: abbiamo finito la parte sotto ma dobbiamo ancora riempire la parte sopra”.

 

E voi che cosa ne pensate del nuovo tatuaggio di Justin Bieber? Promosso o bocciato?

Articoli Correlati