Esc 2019 – Jonida Maliqi: audio, testo e traduzione di Ktheju Tokës, la canzone dell’Albania

di Alberto Muraro

L‘Eurovision Song Contest 2019 sarà la 64ª edizione dell’annuale concorso canoro e si svolgerà presso l’Expo di Tel Aviv in Israele.Fra le canzoni presentate al concorso troviamo anche Ktheju Tokës, il pezzo con il quale Jonida Maliqi rappresenterà l’Albania.

Il rappresentante per l’Italia sarà Mahmood (ecco la video intervista esclusiva di GingerGeneration.it!). Il cantante italo-egiziano si presenterà in gara con il pezzo Soldi.

Qui sotto trovate audio, testo e traduzione di Ktheju Tokës di Jonida Maliqi.

Testo

Varg] Ti kendon edhe qan
Në duar lotët mbledh
I mban

[Pre-Kor] Një ditë jeton
Në tjetrën vdes
Sa mall, pak shpresë
I vetëm, pa identitet (Eh-eh-eh…)

[I huaj] Ah-ah-ah… Ah-ah-ah… (Ah-ah-ah…)
Ah… ah…

[Kor] Ktheju tokës tende
O njeri që zemrën lë peng
Ktheju tokës tende
Ti e di një zemër të pret

[Post-Kor] Ah-ah-iaia, ah-ah-ia, ah-ah-iaia, ia-ia-ia
Ah-ah-iaia, ah-ah-ia, ah-ah-iaia, ia-ia-ia

[Pre-Kor] Një ditë jeton
Në tjetrën vdes
Sa mall, pak shpresë
I vetëm, pa identitet

[Kor] Ktheju tokës tende
O njeri që zemrën lë peng
Ktheju tokës tende
Ti e di një zemër të pret

[Outro] Ah-ah-ia-ia-iaia-ah, ah-ah…
Ah-ah…

 

Traduzione

tu canti e piangi
nelle mani, si raccolgono le lacrime
tu le tieni

un giorno vivi
quello dopo muori
quanta nostalgia, quanta poca speranza
da solo, senza identità

ritorna alla tua terra
oh uomo che è tenuto ostaggio del cuore
ritorna alla tua terra
tu sai che c’è un cuore che ti aspetta

un giorno vivi
quello dopo muori
quanta nostalgia
quanta poca speranza
da solo, senza identità

ritorna alla tua terra
oh uomo tenuto ostaggio del cuore
ritorna alla tua tera
tu sai che c’è un cuore che ti aspetta

Che ne pensate di Ktheju Tokës di Jonida Maliqi?