Il 13 Febbraio Mobilitazione nazionale per le donne italiane: Se non ora quando!

di admin

Mobilitazione nazionale per le donne 13 febbraio 2011Le recenti vicende private di uomini politici di spicco hanno scatenato una grossa reazione dell’opinione pubblica, in particolare di quella femminile. Purtroppo negli ultimi anni in Italia hanno ricevuto attenzione dai mass media quasi sempre donne particolarmente belle ed attraenti, soubrette, showgirl e personaggi più o meno importanti dello spettacolo. Questa è l’immagine femminile trasmessa tutte le sere in televisione, affissa sui grossi cartelloni pubblicitari ed ora, come se non bastasse, anche in prima pagina su tutti i quotidiani. Ma in realtà c’è anche una fetta d’Italia, sempre fatta di donne, che queste televisioni le guarda con i figli, che questi cartelloni pubblicitari li osserva mentre in autobus si reca in ufficio e che questi giornali li legge spinta da fame di cultura. Proprio da queste migliaia di donne semplici e comuni che popolano la penisola è nata l’iniziativa di una mobilitazione nazionale il 13 Febbraio. In ogni città si svolgerà una manifestazione per le donne e per gli uomini amici della donne. Lo slogan è “Se non ora quando“, e aprendo i giornali di oggi sembra azzeccatissimo. Non si tratta nè di femminismo nè di schieramenti politici, l’appello è rivolto a tutti coloro che sono stanchi di questi modelli sbagliati e che vogliono ristabilire un’immagine del sesso femminile che è tutt’altro che un corpo svestito.
L’Italia è un paese per donne, dicono gli organizzatori, voi cosa pensate? Scenderete in piazza?
Vi proponiamo qua di seguito il video girato per promuovere la manifestazione del 13 Febbraio, la cui protagonista è Angela Finocchiaro: