I Desideri: ecco chi sono i vincitori della sezione giovani dei Wind Summer Festival 2017!

di Laura Valli

Il Desideri sono un duo composto dai fratelli Salvatore e Giuliano Iadicicco, figli del cantante neo-melodico Nicola Iadicicco, meglio noto come Nico Desideri.

Fu proprio il padre ad iniziare Salvatore e Giuliano alla nobile arte della musica, inizialmente, infatti, i due ragazzi hanno affiancato il padre nei panni di coristi, dando vita al progetto “Nico e i suoi Desideri”.

Nel frattempo Salvatore e Giuliano si sono diplomati al Liceo Musicale e hanno iniziato a seguire la loro vera passione per la musica.

A tal proposito hanno detto:
Il nostro genere musicale è piuttosto articolato. Senza dubbio si basa al pop melodico ma, i nostri brani strizzano l’occhio al rap ed anche alla dance. Generi, apparentemente incompatibili tra loro, che nel nostro caso si sposano alla perfezione creando tracce interessanti”.

I Desideri hanno una serie di canzoni che hanno riscosso un discreto successo anche sul web, tra cui “Made in Napoli“, uscito nel 2014, il cui video ha ormai quasi raggiunto i 22 milioni di visualizzazioni su YouTube.

I Desideri,Nico Desideri ft. Clementino - Made in Napoli

Questa canzone, che vede la partecipazione di Clementino, è stata anche inserita nella colonna sonora del film di Luca Miniero “La scuola più bella del mondo“, con Christian De Sica e Rocco Papaleo.

Lo scorso 16 giugno il duo ha pubblicato per Sony l’album “#UAGLIÒ”, che raccoglie canzoni già pubblicate e qualche inedito: nel disco è contenuta anche “Uagliò”, la canzone con cui hanno vinto trai giovani ai Wind Summer Festival.

Di seguito potete vedere il video ufficiale pubblicato da I Desideri do scorso 17 maggio, e leggere il testo che ieri 25 giugno gli ha consentito di aggiudicarsi la vittoria nella sezione giovani del Wind Summee Festival 2017. Cosa ne pensate?

I Desideri - Uagliò (Official Video)

Desideri – Uagliò

Dimmi solo se tu ne vuoi ancora
pcchè o tiemp sicur c sta
E giur ca c teng ya nun fa accussi e pur si nc stong ossaj si semp a mi
E mo vogl sta sul jamm for a ccà e si o tiemp nc sta p tte o facc ascì
E giuro ca ce teng ya nun fa accussi
e man dint e man sul miezz a vi
e nun esist error ca nun se pò cagna
pcchè quand stai cca tu m fai mpazzì.

Va tutto ok finché io sono in fase
alza il volume che cavalco questa base
E guardo lei che mi guarda così con lo sguardo tagliente sei la mia kill bill
Io ti vorrei mentre tutto qui tace
come potrei con te che sei verace
Vorrei sfilarti da dosso il Versace e passare una notte d’amore con te
Ma tu hai una voglia indifferente sai che non si cambia
Dimmi solo che non sei stanca… ancora.

Uagliò
dicevano non sei capace
Uagliò
non sento quello che si dice
Uagliò
vorrei solo a farti felice perché in fondo e quello che mi piace
Uagliò
rimmell ancor ca t piac
Uagliò
nun cont chell ca s ric
Dimmi solo se ne vuoi ancora perché qui si va avanti aspettando l’aurora.

E giur ca c teng ya nun fa accussi
e pur si nc stong saj si semp a mi
E mo vogl sta sul jamm for a ccà
e si o tiemp nc sta p tte o facc ascì
E giur ca c teng ya nun fa accussi
e man dint e man sul miezz a vi
E nun esist error ca nun se po cagnà
pcchè quand stai cca tu me faj mpazzì.

Va tutto ok finché io sono in fase
ma questa tipa mi fa esplodere il torace
E guardo lei che mi guarda cosi
e non chiedo più niente dai dimmi di sì
Lo sai che c’è basta con queste attese
siamo qui soli e non servono più scuse
Per sfilarti da dosso il Versace esta noche d’amore la passo con te

Ma tu hai una voglia indifferente sai che non si cambia
Dimmi solo che non sei stanca… ancora.

Uagliò
dicevano non sei capace
Uagliò
non sento quello che si dice
Uagliò
vorrei solo a farti felice perché in fondo e quello che mi piace
Uagliò
rimmell ancor ca t piac
Uaglio
nun cont chell ca s ric
Uagliò
dimmi solo se ne vuoi ancora perché qui si va avanti aspettando l’aurora.

E giur ca c teng ya nun fa accussi
e pur si nc stong saj si semp a mi
E mo vogl sta sul jamm for a ccà
e si o tiemp nc sta p tte o facc ascì.

Tornerò ma non ancora
mi intriga farlo una volta sola
E non mi chiedere più di restare
pcchè o sacc st’ammor si arriv fa mal
Fatti dire una parola
ci incontreremo quel giorno all’aurora
E sarà un giorno da ricordare
quello passato con te.

Uagliò
rimmel ancor ca te piac
Uagliò
nun cont chell ca s ric
Dimmi solo se ne vuoi ancora perché qui si va avanti aspettando l’aurora
E giur ca c teng ya nun fa accussi
e pur si nc stong saj si semp a mi
E mo vogl sta sul jamm for a ccà
e si o tiemp nc sta p tte o facc ascì
Uagliò.

Articoli Correlati