Hair Love: il corto sul papà che pettina sua figlia che spopola sul web

di Federica Marcucci

Si intitola Hair Love ed è sbarcato qualche giorno fa su YouTube conquistando in poco tempo mezzo mondo. Di che cosa stiamo parlando? Di un cortometraggio d’animazione che, in una manciata di minuti, è capace di arrivare dritto al cuore con una storia fantastica e disegni curati nei minimi dettagli.

I protagonisti sono papà e figlia. Lei sogna di avere capelli pettinati in modo grazioso, come si addice a una bambina della sua età. Ma la sua chioma folta e indomita non è facile da sistemare. Ci vorrà tutto l’amore di suo papà che, per la prima impara a pettinarla, per fare un bel lavoro.

Hair Love lancia un messaggio stupendo legato alla famiglia, al rapporto padre-figlia e all’amore per la propria cultura -- quella afroamericana, in cui acconciarsi i capelli rappresenta da sempre una vera e propria arte proprio per la difficoltà di realizzare acconciature elaborate.

Si piange un po’, ovviamente, ma la semplicità con cui questa storia ci parla di tante tematiche lascia senza parole. Non vi diciamo nulla e vi lasciamo con il cortometraggio.

Guarda il cortometraggio:

Il film:

Il progetto è una collaborazione con Sony Pictures Animation ed è stato lanciato come campagna Kickstarter nel 2017 con un obiettivo di raccolta fondi di $ 75.000. Il forte supporto ha portato alla campagna quasi $ 300.000, rendendola il progetto di cortometraggi più finanziato nella storia di Kickstarter.

Hair Love è stato diretto da Matthew A. Cherry (Executive Producer, “BlacKkKlansman”), Everett Downing Jr. (Animator, “Up”) e Bruce W. Smith (Creator, “The Proud Family,” Animator, “The Princess and the Frog”).

Hair Love è l’ennesima prova che il cinema d’animazione non è soltanto quello delle major, anzi al contrario, e che è quantomai necessario dare visibilità a idee e progetti belli e interessanti come questo.

Che cosa ne pensate di Hair Love, vi è piaciuto questo cortometraggio?