Gmg: nel 2013 sarà a Rio De Janeiro

di admin

Dal sole di Madrid a quello del Brasile, e più precisamente di Rio De Janeiro. A dare l’annuncio (non ufficiale) della sede della ventottesima Giornata Mondiale della Gioventù è stato Vatican Insider, nuovo progetto interamente dedicato dal sito de La Stampa alle news della Chiesa. La notizia non è ancora confermata dal Vaticano – il Papa, come di tradizione, darà l’annuncio ufficiale ai giovani al termine della Gmg di Madrid – ma il portale web del quotidiano torinese la comunica come ormai certa.

Secondo Vatican Insider, la città brasiliana ha battuto la capitale sudcoreana Seul, altra candidata extraeuropea. Dopo Colonia 2005, Sydney 2008 e Madrid 2011 proseguirebbe quindi nella scelta della sede l’alternanza tra Europa e altri continenti, ma la distanza temporale tra un’edizione e la successiva torna ad essere di due anni e non più tre, come all’epoca di Giovanni Paolo II. Il motivo, secondo Vatican Insider, è presto spiegato: nel 2014 il Brasile ospiterà i mondiali di calcio e nel 2016 le Olimpiadi; meglio quindi evitare ingorghi organizzativi.

Intanto sono già unidicimila i giovani brasiliani iscritti alla Gmg di Madrid, mentre numerose altre migliaia di partecipanti proverranno dal Sud America, area in cui attualmente vive quasi la metà dei cattolici di tutto il mondo: se la notizia dovesse venire confermata, quella di Rio sarà senza dubbio un’edizione con numeri da record.

Foto: http://www.flickr.com/photos/claudiolara/2300837831/