Festival di musica a Benicàssim: tutte le info e le attrazioni nei dintorni

di Laura Boni

In estate tutti noi andiamo in vacanza, nelle località che rispondono meglio ai nostri gusti. Per gli amanti della musica, in particolare, la città di Benicàssim, che si trova nel territorio della Comunità Valenciana, sembra la località perfetta per via di due festival molti rinomati. Gli eventi estivi per la stagione del 2019 sono tanti, ma su tutti spiccano il FIB (Festival Internacional de Benicàssim) e il Rototom Sunsplash: due festival di respiro internazionale che meritano senza dubbio un approfondimento.

Il Festival Internacional de Benicàssim (FIB)

Anche questo Luglio (dal 18 al 21) si balla e ci si scatena a Valencia al ritmo del FIB, ovvero uno dei festival più apprezzati dagli appassionati di musica rock e pop. Anche quest’anno, infatti, le platee del Festival de Benicàssim verranno letteralmente invase da migliaia di appassionati, che amano farsi chiamare “fibers”. Oltre 100.000 metri quadrati che, fra le altre cose, ospiteranno cantanti di fama internazionale.

Fra gli ospiti più prestigiosi, che potremo incontrare quest’anno al Festival Internacional de Benicàssim, troviamo volti noti come i Kings of Leon, Lana Del Rey, i Fatboy Slim, i Vetusta Morla e i Franz Ferdinand. Non solo musica, comunque, perché il FIB non risparmierà sorprese: oltre ai concerti, si assisterà anche a concorsi, mostre d’arte e altri eventi culturali da non perdere.

Il Rototom Sunsplash

Sarà un agosto bollente, quello valenciano, e il merito è soprattutto del Rototom Sunsplash: un altro festival a dir poco atteso, anzi, il festival per eccellenza se si parla del reggae. Si tratta dell’evento più famoso a livello internazionale per i fan di dancehall, ska e ovviamente il già citato reggae. E anche il Rototom avrà luogo a Benicàssim, con un listino di presenze in grado di far strabuzzare gli occhi, sebbene non sia definitivo: quest’anno, infatti, i palchi del Rototom Festival ospiteranno artisti di grido come Ziggy Marley, Queen Africa, Israel Vibration, Itaca Band, The Family Band e tanti altri ancora.

Informazioni pratiche

Arrivare a Benicàssim è semplicissimo, visto che è possibile prendere l’aereo e atterrare a Madrid, Alicante, Barcellona o Valencia, per poi raggiungere la località con il servizio bus dei vari aeroporti. Una volta arrivati a Benicàssim, servirà trovare l’alloggio, e le opzioni sono tantissime: nel caso del Sunsplash c’è un vero e proprio campeggio, mentre per chi preferisce stare comodo la lista degli hotel è parecchio fornita.

Dato che questi due festival si tengono in Spagna, è consigliabile conoscere la lingua locale, aiutandosi magari con un dizionario di spagnolo online, disponibile sull’app di Babbel e consultabile in ogni momento. Fortunatamente non servirà parlare fluentemente lo spagnolo perché, trattandosi di due festival internazionali, si sentiranno parlare tantissime lingue diverse, dall’italiano all’inglese passando per il tedesco. Sempre ammesso che serva parlare, perché nella città di Benicàssim l’unica lingua che conta davvero è quella della musica.

Altre attrazioni nei dintorni

Sebbene qui la musica sia la vera protagonista, è bene sapere che ci sono tante altre attrazioni di cui vale la pena approfittare. Benicàssim ospita, infatti, tantissime attrazioni, capaci di andare incontro a ogni desiderio. Si parte ovviamente dalle sue favolose spiagge, come quelle di Voramar e Almadrava, ma anche la spiaggia del Torreon. La natura è comunque in grado di regalare altre perle a Benicàssim come nel caso dei vari parchi naturali, tra cui spicca il Deserto delle Palme, una zona ricchissima di fauna e di flora. Altre attrazioni da non perdere per nulla al mondo sono il Castello di Montornes e la Torre Sant Vicent, insieme al Convento Carmelita e alla Croce de Bartolo. Si chiude con la Chiesa di Santo Tomas di Villanueva e l’Ermita di Santa Agueda.

Quest’anno, dunque, non potrà mancare una tappa a Benicàssim: dai festival musicali alle spiagge, passando per tutte le altre bellezze naturali, la comunità valenciana è pronta per ospitarci a colpi di divertimento.