Cos’è e come funziona il fidget spinner, la trottola “di moda” di cui parlano tutti

di Alberto Muraro

Tutti ne parlano, tutti la comprano, tutti la Instagrammano: ci riferiamo ovviamente al fidget spinner, la trottola che negli ultimi mesi è diventata una delle mode più diffuse fra i giovanissimi (e non solo).

Ma che cos’è esattamente il fidget spinner? L’oggetto, con forma “tripartita” è di fatto un giocattolo composto da un corpo rotante imperniato su un cuscinetto a sfera centrale che permette di farla ruotare attorno ad un asse centrale, tenendo il cuscinetto fermo fra le dita.

Idealmente, il fidget spinner (che potete trovare facilmente in qualunque bancarella per strada o nei negozi di giocattoli) è stato ideato come antistress e come oggetto utile a stimolare la concentrazione mentale. Il nome nasce dalla combinazione del termine  e spinner (“trottola”) e fidget (in italiano “agitarsi”) con riferimento a quei momenti ripetitivi che a volte effettuiamo quando ci troviamo in stati di agitazione (come per esempio battere il piede o far girare una penna fra le dita).

Il fenomeno del fidget spinner, che avrete di certo visto pubblicato sulle vostre bachece social, è persino diventato un’app: secondo quanto riportato da Repubblica, in questi primi giorni di bella stagione sull’Apple Store una delle applicazioni più scaricate, subito dopo Facebook, Twitter, Instagram e Whatsapp è proprio la versione digitale della simpatica trottolina anti-stress.

Che ne pensate della moda del fidget spinner?

TRICKS FACILI CON IL FIDGET SPINNER - TUTORIAL

Articoli Correlati