Contest Lodovica: Il diario di Cristina

di Laura Boni

Caro diario,
Stamattina navigando nei miei pensieri e riflettendo a cosa mi rende felice, mi sono posta una domanda “Che cosa saremmo senza sogni?”. Il mio sogno è poter sognare ad occhi aperti senza che nessuno ti dica “Ehi ferma! Stai correndo troppo con questa fantasia!”. Credo che non sia possibile realizzare questo sogno, ma allo stesso tempo so da dove prende vita. Nasce dalla mia passione per il disegno. Ho passato anni con una matita tra le mani ed ora posso finalmente dire che grazie alle mie forze c’è l’ho fatta! Non è stato facile credimi, ma ne è valsa la pena impegnarsi per lunghi anni e vedere dei risultati così gratificanti. Ora devo andare caro diario è tardi, ma ricorda che domani starò nuovamente qui a scriverti.. Notte!

[mr_rating_form]

Articoli Correlati