Breaking Dawn: la prima parte riguarderà le nozze, la luna di miele e la nascita!

di admin

I tempi sono maturi per saperne di più sulla nostra saga del cuore che, nonostante la lunga attesa, continua a collezionare premi e fans da tutto il mondo.

Finalmente, dopo tanta attesa, uno dei produttori ha risposto dettagliatamente alle domande di Usa Today, svelando dettagli “succulenti” e anticipazioni “gustose” per gli appassionati del genere. Ringraziamo quindi Wyck Godfrey per il suo contributo essenziale alla nostra sete di sapere.

Wyck Godfrey parla delle due parti del film

Usa Today ha intervistato uno dei produttori della saga, Wyck Godfrey, sulla lavorazione di Breaking Dawn. Ecco domande e risposte:

  1. Dove viene divisa la storia?” “Noi fondalmentalmente vogliamo portare il pubblico attraverso la parte emozionale del viaggio di Bella, fino a che lei diventa un vampiro. La prima parte riguarderà le nozze, la luna di miele e la nascita. Il film si conclude poco prima che si imbarchi nella sua trasformazione soprannaturale.”
  2. “Il libro ha tre segmenti: due che rappresentano il punto di vista di Bella e una parte centrale che è dedicata alla prospettiva del suo corteggiatore licantropo respinto, Jacob. Come è gestita questa cosa?” “La storia si staccherà da lei e seguirà Jacob per tutto il corso del film, mentre lotta con il suo dilemma.”
  3. “Come mai Bill Condon, premio Oscar meglio conosciuto per i suoi musicals e come sceneggiatore nel 2002 di “Chicago” e nel 2006 di “Dreamgirls”, è stato scelto come regista del finale?” “Questi film sono molto difficili dal punto di vista delle prestazioni. Con la sua storia nella regia, non posso pensare a nessuno migliore di lui per tirar fuori il buono di un attore. Inoltre, il regista, che ha fatto nel 1995 il sequel di Candyman, è un incredibile entusiasta. Ha appetito per il genere, e la passione per i libri e i film di Twilight.”
  4. “Considerando il processo tortuoso di nascita, come può essere il rating PG-13?” “Avendo Twilight uno zoccolo duro di fans sotto i 18 anni, sarebbe un crimine verso il nostro pubblico vietarlo ai minori. Un compromesso: il sangue e lo spaccamento di ossa sono visti solo attraverso gli occhi di Bella. Lei guarda attraverso la nebbia, avvertendo dolore, e tutto quello che accade intorno a lei. Noi vediamo solo quello che vede lei.”
  5. “Come viene rappresentata la tanto attesa consumazione dell’amore di Edward e Bella?” “Anche se il loro rapporto fisico va ben al di là di ciò che è stato mostrato nei primi tre film, non diventa soft porno. Si tratta di una parte legittima e importante del film, romantica e sensuale.”
  6. “Alla fine di Breaking Dawn, circa 70 vampiri da tutto il mondo si riuniscono per combattere con i Cullen e i loro alleati, più il branco dei lupi di Jacob. Come si può mantenere le due parti del racconto altrettanto convincenti?” “La seconda metà è più di un film d’azione in termini di partecipazioni di vita o di morte. Ma nel primo film ci sono le doglie e la tensione che si verifica tra gli sposi, che sono facilmente riconoscibili anche in un film di fantasia. Il matrimonio non è proprio l’esperienza che si aspettavano che fosse.”
  7. C’è qualche possibilità che Condon ci infili un numero musicale?” “Ci potrebbe essere un ballo tradizionale in occasione delle nozze. Ma non aspettatevi nessuno del branco dei lupi che ululi improvvisamente una melodia o che faccia un balletto. Anche se, come scherzava Godfrey, abbiamo appena avuto tutta una serie di attori in marcia verso le telecamere. Avremmo potuto fare un corus line con i vampiri, dando calci.”

A tutto Twitter

Il sito ufficiale di Mackenzie Foy (Renesmee), secondo Gossip Dance, sta diffondendo via Twitter la notizia che sono al via i lavori per realizzare le foto promozionali e i poster di Breaking Dawn parte 1 e 2. Questo è quanto scrivono in più messaggi: “A quanto pare stanno usando lo stesso fotografo che hanno usato per New Moon ed Eclipse, James White. Mi chiedo quale colore del tema è questo?” “Sì, mi pare di capire che anche Mackenzie sarà al servizio fotografico, visto che stanno facendo tutti i promo ora, prima che diventi troppo grande.” “È brutto che dovremo aspettare così a lungo per vedere la foto di famiglia di Rob, Kristen e Mackenzie! Credo che avranno un poster solo loro.” “Le foto e i poster promozionali per Breaking Dawn Parte 1 e 2 saranno realizzati a partire dall’8 gennaio per qualche giorno.” E passiamo ad Ashley Greene (Alice) che ha scritto su Twitter i suoi ringraziamenti ai fans per aver votato e fatto vincere ad Eclipse il premio come miglior film ai Peoples Choice Awards. “Grazie a tutti quelli che hanno votato Eclipse. Di sicuro posso dire che abbiamo i fans più devoti e fantastici che mai!”

Richiamato Burwell per la colonna sonora

Stando all’Examiner l’autore dello score di Twilight, Carter Burwell, è stato richiamato per comporre le musiche degli ultimi due capitoli della saga. Da notare che Burwell ha già collaborato con il regista Bill Condon per “Demoni e Dei” e per “Kinsey”, e che ha lavorato per molti film oltre a Twilight. Quindi, sicuramente non ci sarà da lamentarsi.