di Elena Guzzella

La primavera è alle porte e come accoglierla al meglio se non celebrando il simbolo che meglio la rappresenta, i fiori? La Turchia è pronta a dare il benvenuto alla stagione della rinascita con uno degli eventi più importanti per la nazione: l’International Istanbul Tulip Festival. Durante il mese di aprile, Istanbul si trasforma in un giardino fiorito addobbandosi dei mille colori del tulipano, il simbolo nazionale.

Si tratta di una delle esposizioni floreali più grande del pianeta, tutta incentrata sul fiore di tulipano di cui, approssimativamente, sono presenti circa venti milioni di esemplari.

Questa miriade di fiori affollerà la quasi totalità dei parchi cittadini, dalle aiuole davanti alla colossale Aya Sofya, ai giardini del Gülhane Park, l’area verde adiacente al magnifico Palazzo Topkapi. Nei percorsi pedonali, potrete scoprire la bellezza del tulipano in una vasta gamma di colorazioni.

Pochi conoscono la vera origine del tulipano che, contrariamente all’opinione comune, non è un fiore nato in Olanda, ma è stato diffuso prima in Turchia e poi introdotto nei giardini europei.

Dal 2006 il Festival del Tulipano rende omaggio ogni anno a Istanbul con più di 30 milioni di fiori ad arricchire i parchi della città, dal Parco Emirgan a Sultanahmet Square, con colori variopinti e non solo: musica, concerti, mostre fotografiche, workshop e molto altro. Il calendario del festival è davvero ricco. Oltre ad offrire la possibilità di acquistare bulbi di tulipano di ogni colore, dal giallo al porpora, l’International Istanbul Tulip Festival rappresenta un’occasione davvero unica per visitare la città in uno dei migliori periodi dell’anno.