Uku Suviste: video, testo e traduzione di The Lucky One | ESC 2021

di Alberto Muraro

Uku Suviste è stato scelto dal suo paese d’origine, l’Estonia, per partecipare all’Eurovision Song Contest 2021. A ESC 2021, dunque, l’artista si presenterà con il brano The Lucky One.

Clicca qui per abbonarti a Star e Disney Plus!

uku suviste

L’Eurovision Song Contest 2021, dopo la cancellazione dell’evento dello scorso anno causa Covid-19, si terrà dal 18 al 22 maggio prossimi all’Ahoy Rotterdam, in Olanda.

Alla competizione vi ricordiamo parteciperanno anche i nostri Maneskin. Il gruppo si presenterà in gara con il brano Zitti e buoni, vincitore del Festival di Sanremo 2021.

Qui sotto trovate video, testo e traduzione di The Lucky One di Uku Suviste

Clicca qui per attivare la prova gratis di Amazon Music Unlimited e ascoltare tutte le canzoni di ESC 2021|

Uku Suviste - The Lucky One - Estonia 🇪🇪 - National Final Performance - Eurovision 2021

 

Testo

Wonder if it ever crossed your mind
That what we had was really unbelievable
Unbeatable, a miracle
Why’d you have to go and mess it up?
Why’d you have to make what was unbreakable
Shakeable, unsavable

Now it is too late to cross your fingers
I am wide awake and not a dreamer
Hate it but it seems the dreams were never true
For a little while, the fates were with us
Wonder why they had to turn against us?
I could make a wish but there is no use
I can feel

Even though I’m numb
The change to come
Will hurt someone
I can see
This time it isn’t me
I might be
The lucky one

I don’t need a crystal ball to show me
Baby, it’s plain that you don’t know me
When it comes to you, I’m better off alone
(Better off alone)
I don’t need a crystal ball to make me
Realize that if I stay you’ll break me
Every sign is saying I should be gone
I should be gone

Thought I had a cloud over my head
It had to be my fault that it kept raining down
Until now I figured out
That if I had the nerve to say goodbye
I could look for clearer skies up overhead
Weather says
Sun instead

ginger

I don’t need a crystal ball to show me
Baby, it’s plain that you don’t know me
When it comes to you I’m better off alone
(Better off alone)
I don’t need a crystal ball to make me
Realize that if I stay you’ll break me
Every sign is saying I should be gone

I should be gone (feel)
I can feel (even though I’m numb)
The change to come
Will hurt someone
I can see (I can see)
This time it isn’t me

I might be
The lucky one
I don’t need a crystal ball to show me
Baby, it is plain that you don’t know me
When it comes to you I’m better off alone

(Better off alone)
I don’t need a crystal ball to make me
Realize that if I stay you’ll break me
Every sign is saying I should be gone
I should be gone

Traduzione

Mi chiedo se ti è mai saltato in mente
che quello che avevamo era davvero incredibile
imbattibile, un miracolo

perché te ne sei andata e hai incasinato tutto?
perché hai dovuto mettere mano a quello che era indistruttibile
scuotibile, impossibile da salvare

adesso è troppo tardi incrociare le dita
sono bello sveglio e non sono un sognatore
odio doverlo dire ma i sogni non sono mai stati reali

per un po’, il destino è stato dalla nostra parte
mi chiedo perché hanno dovuto voltarci le spalle?
potrei esprimere un desideio ma non avrebbe senso
posso sentire

ginger

anche se sono insensibile
il cambiamento che arriva
farà male a qualcuno
posso vederlo
questa volta non sono io
potrebbe essere
quello fortunato

non ho bisogno di una palla di cristallo per vedere
baby, è ovvio che non mi conosci
quando si parla di te, sto meglio da solo
(sto meglio da solo)
non ho bisogno di una palla di crristallo per farmi capre
che se rimango mi farai del male
ogni segno sta dicendo che me ne dovrei andare
io me ne dovrei andare

pensavo di avere una nuvola sopra la testa
doveva essere colpa mia il fatto che mi continuava a piovere addosso
fino ad oggi ho capito
che se avessi la forza di dire addio
potrei cercare cieli meno nuvolosi lasù
sopra la mia testa
il meteo dice
che in realtà c’è il sole

non ho bisogno di una palla di cristallo per vedere
baby, è ovvio che non mi conosci
quando si parla di te, sto meglio da solo
(sto meglio da solo)
non ho bisogno di una palla di crristallo per farmi capre
che se rimango mi farai del male
ogni segno sta dicendo che me ne dovrei andareginergneeration
io me ne dovrei andare

dovrei andarmene (sento)
posso sentire (anche se sono insensibile)
il cambiamento che ariva
farà del male e qualcuno
posso vedere (posso vedere)
questa volta non sono io

io potrei essere
quello fortunato
non ho bisogno di una palla di cristallo per vedere
baby, è ovvio che tu non mi conosci
quando si parla di te sto meglio da solo