Dopo Il Trono di spade, in arrivo in tv Il Trono di ghiaccio?

di admin

Come sappiamo, il canale Hbo ha deciso che l’ottava stagione de Il Trono di Spade, anche sarà l’ultima e i fan della serie son già disperati all’idea. Un nuovo “trono”, però, sta forse per arrivare! Hulu, servizio di video streaming, pare aver opzionato la serie di Sarah J. Maas, il cui primo libro è intitolato Il Trono di Ghiaccio, appunto.

Ancora nulla di certo, ma visto l’enorme successo della serie della Maas, ci sono altissime probabilità che il progetto vada in porto. L’adattamento, è  stato affidato a Mark Gordon, noto per il suo lavoro in Criminal Minds e Grey’s Anatomy, mentre Kira Snyder (The 100), si occuperà della sceneggiatura.

La notizia dell’adattamento di Throne of Glass, ha fatto subito il giro dei social, poco dopo l’uscita  in America di Empire of Storme, il quinto volume della saga.

Da noi la pubblicazione  della serie, è affidata a Mondadori, di cui al momento sono usciti i primi due romanzi, Il Trono di ghiaccio e La corona di mezzanotte (la pubblicazione del  terzo volume è prevista entro la fine del 2016).

Negli Stati Uniti, la serie della Maas, è stato un fenomeno di self-publishing, inizialmente pubblicato su un sito internet, FictionPress, ha appassionato così tanto i fan, da riuscire a far arrivare la serie nelle librerie, fino alla traduzione in più di undici paesi.

Copertina originale Throne of Glass

Copertina originale Throne of Glass

La serie, racconta la storia di Calaena, migliore assassina del regno di Adarlan, rinchiusa da più di un anno nelle miniere di Endovier, da cui nessuno esce vivo.

Quando le offrono la possibilità di uscire, non ci pensa due volte, ed accetta all’istante di diventare un sicario di corte. Altri ventitré contendenti, però, ambiscono a quel posto, e la lotta è spietata.

Riuscire a fidarsi di qualcuno, risulta sempre più difficile, anche se sia il Principe Ereditario, che il Capitano delle Guardie, sembrano provare un sentimento per Calaena.

Chissà, forse Il Trono di ghiaccio potrà essere un valido erede della più famosa serie con Kit Harrington ed Emilia Clarke, voi che ne dite?