Tale e quale show 2018: Roberta Bonanno si è esibita nei panni di Emma! (Video e testo)

di Laura Valli

Questa sera, venerdì 14 settembre, in prima serata è andata in onda la prima serata di “Tale e quale show”.

L’ottava edizione vedrà sempre 12 concorrenti che per 11 puntate si sfideranno a suon di imitazioni, impersonando i più famosi esponenti della musica italiana e internazionale.

Ci sono però grandi novità. Innanzitutto una nuova giuria Loretta Goggi (storica del programma), Vincenzo Salemme e Giorgio Panariello.

Matteo Beccucci, ex concorrente Tale e Quale Show si unisce alla collaudata squadra dei i vocal coach Maria Grazia Fontana, Dada Loi e la actor coach Emanuela Aureli. Gli arrangiamenti invece saranno curati dal maestro Pinuccio Pirazzoli.

Grande assente di questa edizione Gabriele Cirilli, in proposito durante la presentazione ha detto “Ha preferito fare un passo indietro e nessuno lo sostituirà“. Dopo 60 imitazioni il comico ed l’attore ha abbandonato il programma.

Tra i 12 vip che si sono esibiti Roberta Bonanno ha vestito i panni di Emma cantando Amami.

Di seguito trovate il video e il testo della sua esibizione. Cosa ne pensate?

Tale e quale show – Emma Marrone –  – 14/09/2018 – video – RaiPlay

Roberta Bonanno esegue, imitando Emma Marrone, “Amami”. La giuria formata da Loretta Goggi, Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme, con verve, simpatia e grande professionalità, valuta la performance del talento in gara.

Robeta Bonanno – Emma

La notte porta via il dolore

mi accompagna questa musica

mi muovo col tuo odore

bello come chi non se lo immagina

aspetta qui e lasciami fare

spegni ad una ad una anche le stelle

al buio sotto voce si dicono le cose più profonde

ed io mi sento bella come non mai

come questo sole che ci illumina

Amami come la terra, la pioggia, l’estate

amami come se fossi la luce di un faro nel mare

amami senza un domani senza farsi del male

adesso amami dopo di noi c’è solo il vento che porta via l’amore

Cancello con i tuoi occhi le mie fragilità

rivivo nei tuoi sensi le voglie e la paura

l’istinto di chi poi non se lo immagina

la bellezza di chi ride e volta pagina

e conservo ad una ad una anche le stelle

le tengo fra le mani le conto sulla pelle

e bocca contro bocca e sono l’unica

sotto questo cielo che ci illumina

 

Amami come la terra, la pioggia, l’estate

amami come se fossi la luce di un faro nel mare

amami senza un domani senza farsi del male

adesso amami dopo di noi c’è solo il vento che porta via l’amore

E asciuga tutto quello che resta

sono sogni incollati sulle ossa

e abbiamo appeso le ali

viaggiamo dentro ai ricordi e poi restiamo da soli

ma amami e dammi le mani le mani le mani

amami

Amami senza un domani senza farsi del male

adesso amami dopo di noi c’è solo il vento che porta via l’amore

Articoli Correlati