Sting riapre il Bataclan di Parigi con la toccante Fragile: video e scaletta del concerto

di Alberto Muraro

Un minuto di silenzio. Così, ieri sera, si è aperto a Parigi il concerto che Sting ha tenuto al teatro Bataclan, poco distante da Place de la République, tristemente celebre per essere stato il luogo dove lo scorso 13 novembre hanno perso la vita più di 80 persone, uccise dai colpi di Kalashnikov di un gruppo di jihadisti dell’ISIS.

“Siamo qui per due motivi, per ricordare e per celebrare la vita” queste le parole dell’artista britannico, che ha dato via al live con un’interpretazione molto toccante di Fragile, pezzo intrinsecamente legato ad una città che tanto ha sofferto negli ultimi tempi. Ma il Bataclan non si piega e un anno dopo gli attentati, come una fenice, risorge dalle proprie ceneri e torna a ballare: il pubblico ha voglia di bere una birra in compagnia, di divertirsi, di cantare, e ne ha tantissime occasioni durante il live di Sting, che intrattiene con gioia e trasporto sulle note di molti altri suoi successi come Message in a bottle, Roxanne e Englishman in New York.

Al concerto, purtroppo, non ha potuto partecipare nessun componente degli Eagles of Death Metal, la band che lo scorso 13 novembre stava suonando sul palco proprio mentre i terroristi facevano irruzione nel Bataclan: la direzione, a causa di alcune dichiarazioni controverse da parte del leader Jesse Hughes, ha impedito a tutti i componenti della rock band di entrare, una decisione che ha generato non poche polemiche fra i sostenitori del principio, tutto francese, di “liberté, égalité e fraternité”.

Qui sotto trovate il video di Fragile di Sting al Bataclan e la scaletta completa del concerto: vi siete commossi anche voi?

Scaletta Sting Bataclan 12 novembre

Fragile
Message in a Bottle
I Can’t Stop Thinking About You
One Fine Day
50,000
Inch’Allah
Petrol Head
Down, Down, Down
Driven to Tears
Englishman in New York
Desert Rose
Every Breath You Take

Encore:
So Lonely
Walking on the Moon
Roxanne
Ain’t No Sunshine

Encore 2:
Next to You
The Empty Chair

Articoli Correlati