Sanremo 2016: Willy Willam canta Ego (video, testo e traduzione!)

di Alberto Muraro

L’unico ospite internazionale della finale del Festival di Sanremo 2016 è stato il francese Willy William, in queste settimane fortissimo in radio e in classifica con il pezzo Ego, diventata un po’ l’ideale controparte di Est-ce que tu m’aimes del collega francofono Maitre Gims.

Ma chi è Willy William e come ha fatto a diventare così famoso? È presto detto: William è cresciuto vicino Le Mans ed ha iniziato a fare musica fin da giovanissimo, ottendo i primi successi da dj e producer all’inizio degli anni Duemila. William, che è polistrumentista (sa suonare infatti batteria, basso, chitarra e pianoforte) ha presentato stasera sul palco dell’Ariston il suo secondo singolo dopo Te quiero, brano andato piuttosto bene la scorsa estate. Ego, invece, ha proprio ottenuto il disco d’oro nel nostro paese, consegnato a William direttamente dalle mani di Carlo Conti sul palco.

Qui sotto trovate il video dell’esibizione di Wiilly William a Sanremo 2016 con Ego: che ne dite?

Testo

Miroir
Dis moi qui est le plus beau
Quitte à devenir mégalo
Viens donc chatouiller mon ego
Allez allez allez

Laisse moi entrer dans ta matrice
Gouter à tes délices
Personne en peut m’en dissuader
Allez allez allez

Je ferai tout pour t’accompagner
Tellement je suis bornée
Je suis bien dans ma bulle
Allez allez allez

Tout est beau
Tout est rose
Tant que je l’impose
Dis moi qui est le plus beau
Allez allez allez

Allez allez allez

Miroir

Qu’as dont tu fais de ma tête
Cette transformation malhonnête
Ce n’est pas ce que je demandais
Allez allez allez

Le buzz n’était que factice
Je ne suis plus dans la matrice
Y’a plus personne pour en parler
Allez allez allez

Je ferai tout pour récupérer
Ce que je suis en train de gâcher
Enfin sortie de ma bulle
Allez allez allez

Tout est beau
Tout est rose
Avant que mon ego s’impose
J’ai fini de te regarder
Allez allez allez

Allez allez allez
Allez allez allez

Ego Ego
Ego Ego
Ego Ego
Ego Ego
Ego Ego
Allez allez allez

Traduzione

Specchio
Svelami chi è il più bello
Anche a costo di diventare megalomane
Vieni quindi a stimolare il mio ego
Andiamo, forza, vieni

Fammi entrare dentro di te
Fammi assaggiare tutte le tue dolcezze
Nessuno può farmi cambiare idea
Andiamo, forza, vieni

Farò qualunque cosa pur di stare con te
Quanto sono tenace
Sto bene nella mia illusione
Andiamo, forza, vieni

Tutto è bello
Va tutto bene
Finché ne ho bisogno
Dimmi chi è il più bello
Andiamo, forza, vieni

Andiamo, forza, vieni

Specchio

Articoli Correlati