Problemi di cuore: come dimenticare un ex

di admin

Ciao!
Ho 16 anni e sono stata più o meno 2 anni con un ragazzo della mia età(ci siamo lasciati e rimessi insieme più volte)a cui volevo davvero bene e forse, premettendo che non sono sicura di sapere cos’è davvero l’amore, ero innamorata di lui. La nostra storia ormai è finita da circa 9 mesi(l’ho lasciato io perchè erano settimane che non si faceva più sentire e io non riuscivo a contattarlo, tra l’altro lui non ha nemmeno risposto al messaggio in cui lo lasciavo) ma ancora oggi ogni volta che lo vedo entrare su messenger, o ci vediamo(con gli amici che abbiamo in comune),o sento parlare di lui, i brividi mi assalgono. Quando vengo a sapere che frequenta altre ragazze mi prendono le fitte allo stomaco, la rabbia diventa padrona, così inizio a piangere e urlare. E’ è un po’ di giorni che mi manda messaggi o mi scrive su messenger e alla fine mi ha invitata a casa sua dicendomi di stare un po’ insieme, peccato che oggi quando sono andata da lui ci ho trovato anche i suoi amici(non so per quale motivo)e la speranza di un bacio o di una dichiarazione è svanita. Si è vero, mi manda messaggi, mi scrive su messenger ma rimane comunque freddo e distaccato e inoltre mi parla della ragazza con cui si è baciato un po’ di giorni fa dicendomi che forse ci vuole fare una storia seria. A volte si siede accanto a me, mi guarda, mi sorride..In realtà di segni di interesse verso di me non ce ne sono molti, ma io faccio di un piccolo gesto un grande evento(ad esempio sono convinta che mi parli di questa ragazza perchè è geloso, sennò potrebbe benissimo parlarne con i suoi amici o le sue amiche, a proposito sono gelosa da far paura di tutte le ragazze che gli girano intorno, o che mi inviti a casa sua perchè vuole dirmi chissà cosa)e comunque per quale motivo mi cerca? Non siamo nemmeno così tanto amici, siamo semplici ex che a volte parlano e si vedono con il proprio gruppo di amici! Perchè fa così? Non riesco a dimenticarlo, ogni cosa mi ricorda lui, le amiche dicono che è il ricordo di tutti i bei momenti passati insieme che mi manca e non lui(visto che mi ha sempre trattata male, ad esempio con gli amici si fregava di me ma quando eravamo insieme era dolcissimo)in effetti potrebbe essere vero visto che non ci tornerei insieme(se succede forse ci riproverei però..)anche perchè di cervello è un bambino e so che mi tratterebbe allo stesso modo. Ma cosa posso fare? Non posso continuare così; chiedendo agli amici cosa fa, dove va, arrabbiandomi se esce con un altra ragazza..
Grazie mille di avermi ascoltata

Cara Erica,

hai fatto un’ottima analisi della tua storia a me non resta che aiutarti a mettere insieme le varie parti del tuo racconto per fornirti una visione d’insieme che ti aiuterà a capire. Tu hai lasciato questo ragazzo perché era sparito senza dire nulla e questo mi fa intendere che il suo interesse nei tuoi confronti non era più quello di un tempo e che per fartelo sapere ha scelto il sistema meno rispettoso: il silenzio (ma possiamo anche chiamarla fuga). La mancanza di un chiarimento e di una spiegazione ti hanno lasciata in uno stato d’ansia che peggiora nei momenti in cui lo incontri per caso. Ora lui torna a farsi vivo ma di nuovo il suo comportamento è ambiguo e questo ti spiazza sempre di più perchè lancia segnali contradditori e dice cose che all’apparenza hanno solo lo scopo di ferirti. Da come si sta comportando adesso, ma anche da come si comportava prima (“con gli amici si fregava di me” )capisco che il vero problema della vostra storia è la mancanza di considerazione che lui nutre nei tuoi confronti. Sparisce e poi ti cerca, poi ti invita a casa sua ma ti parla delle ragazze che frequenta. Tu hai detto bene: non siete amici, siete semplici “ex” e non c’è davvero nessun motivo per cui lui ti debba metterti a conoscenza delle sue frequentazioni. Tutto questo è molto snervante per te e ti porta a “piangere e a urlare”. Non posso sapere cosa lui voglia da te, ma so cosa NON vuole: il tuo benessere. Quando vogliamo bene a qualcuno non lo teniamo sulle spine, non lo facciamo ingelosire, non lo ignoriamo quando siamo con gli amici. Hai ragione quando dici che non sai cos’è l’amore perchè quello che hai conosciuto non è amore. L’amore, ricordatelo amica mia, è DARE. Sei una ragazza molto dolce e hai la fortuna di avere amiche sagge (“dicono che è il ricordo di tutti i bei momenti passati insieme che mi manca e non lui”) che ti stanno vicino. Non fare la bambola di pezza per uno che se ne infischia dei tuoi sentimenti, non essere vittima della sua superficialità. Sei migliore di lui (“di cervello è un bambino”). Non farti venire il mal di stomaco, fallo per te stessa e per chi ti vuole bene davvero. Quando ti cerca digli che sei impegnata, se puoi, almeno per un po’, evita i posti dove sai che potresti incontrarlo (senza chiuderti in casa ovviamente), se ti cerca sul messanger non rispondergli, se ti vuole parlare delle sue ragazze digli che non hai tempo o che non ti interessa. Eliminalo dalla tua vita pian pianino e vedrai che ti sentirai meglio, più forte, più padrona di te stessa. Non è lui che decide sei tu. Fammi sapere e se hai bisogno di sostegno scrivimi subito!

Ginger