Premio ITAS del Libro di Montagna 2018: ecco come partecipare al concorso!

di Alberto Muraro

Avete sempre sognato di farvi pubblicare un libro o un racconto? Siete appassionati di montagna? Benissimo, abbiamo ottime notizie per voi! Lo scorso 23 gennaio, infatti, ITAS ha lanciato la 44a edizione del Premio ITAS del Libro di Montagna, il primo riconoscimento letterario italiano dedicato alla montagna e alla pubblicistica alpina.

Il Premio ITAS si rivolge soprattutto agli editori e agli scrittori che abbiano già pubblicato un libro  entro e non oltre il 31 dicembre 2017. Per quanto riguarda i ragazzi, nello specifico, vi ricordiamo il concorso Premio ITAS Montagnavventura, aperto a tutti gli under 26 nelle categorie 11-5 e 16-26.

La nuova edizione del premio è stata presentata da Enrico Brizzi, scrittore e presidente di giuria dal 2013, che ha annunciato ufficialmente il ritorno alla cadenza annuale. Insieme a lui anche Lorenzo Carpanè, responsabile del Premio ITAS e grande appassionato di montagna, e Fabrizio Lorenz, Presidente di ITAS Mutua, la compagnia assicurativa promotrice del progetto.

Il riconoscimento, come precisato in conferenza stampa, rappresenta un’importantissima vetrina per gli scrittori che decideranno di parteciparvi, perchè per la prima volta in molti avranno la possibilità di vedere il frutto del proprio lavoro raccolto in formato cartaceo. Ma non è finita qui! I lavori dei partecipanti al concorso saranno letti e selezionati da una giuria di professionisti, un fattore che di certo manderà in brodo di giuggiole tutti gli aspiranti scrittori. Il senso del concorso, vi ricordiamo, è anche quello di guardare alle montagne con spirito di speranza e responsablità. Si tratta in breve di un atto civile, se non addirittura “politico”.

Riguardo al premio, Brizzi ha affermato:

“Il Premio, con il ritorno all’annualità, è destinato a porsi sempre più come punto di riferimento, non solo in ambito nazionale. Perché come nessun altro premio di settore è in grado non solo di registrare, ma anche di promuovere la cultura della montagna, del cammino, della scoperta, anche con nuovi linguaggi. Quest’anno, ad esempio, sono già arrivate al Premio alcune graphic novel di grande interesse”.

Possono partecipare all’edizione 2018 le opere edite dal 1° gennaio al 31 dicembre 2017 in lingua italiana da parte di scrittori viventi. Il termine per inviare le opere è fissato per il 31 gennaio 2018. Tutte le informazioni, il regolamento, le categorie e i relativi premi sono consultabili al sito: www.premioitas.it.

I vincitori verranno premiati, come da tradizione, a Trento, venerdì 27 aprile 2018, nell’ambito della settimana cinematografica del 66° Trento Film Festival.

Parteciperete anche al concorso Premio ITAS del Libro di Montagna?