Koningsdag: il giorno del re è oggi. Che festa è e cosa succede in Olanda?

di Claudia Lisa Moeller

Oggi è Koningsdag nei Paesi Bassi. Come avrete anche visto su Twitter gli olandesi in queste ore stanno festeggiano con l’hashtag #koningsdag il loro giorno di festa. Che cos’è il Koningsdag?

Letteralmente Koninngsdag vuol dire il Giorno del Re e cade il giorno del compleanno del re. Appunto oggi il 27 aprile compie 50 anni l’attuale sovrano olandese Willem Alexander. Per festeggiare correttamente il proprio re, si è anche escogitato che se il compleanno del re cade di domenica, si festeggia di sabato. Il compleanno del re deve essere un’occasione di festa per tutti. Cosa succede, allora, in questo Koningsdag?

Oggi durante il Koningsdag tutti gli olandesi girano vestiti di arancione. O almeno hanno un particolare addosso con il colore nazionale. Che siano occhiali, magliette o l’ombretto. Tutto va bene, basta avere qualcosa di arancione addosso per celebrare la giornata del re. L’arancione è il colore nazionale olandese perché la dinastia relae di cognome fa Oranje – Nassau. L’arancione è il colore della famiglia reale: di nome e di fatto. Non stupitevi, quindi, se siete in queste ore in Olanda di trovare ovunque dettagli arancioni.

In questa giornata, però, anche i sudditi godono di alcuni privilegi. In questa giornata speciale si può vendere per strada qualsiasi cosa senza avere la licenza. Dunque non stupitevi se le strade olandesi di riempiranno di venditori e mercatini delle pulci improvvisati. Non sono in crisi gli olandesi, è tradizione per loro vendere al Koningsdag tutte le vecchie cose che non usano più e… che probabilmente rivenderà il loro acquirente l’anno dopo alla sua bancarella.

Un altro permesso speciale che hanno gli olandesi durante il Koningsdag è di bere in strada alcolici. Non stupitevi se gli olandesi, durante questa giornata di festa, saranno alticci magari molto presto. Come d’altronde celebrare il compleanno di un sovrano che per scherzo viene chiamato dai suoi sudditi Prinz Pils, principe birra? Se nemmeno il re disdegnano una birra o due, perché dovrebbero i suoi sudditi?

Inoltre per le strade di tutte le città olandesi, grandi o piccole che siano, si organizzano concerti gratuiti (spesso) all’aria aperta. Non manca quindi il modo di divertirsi senza spendere soldi.

Durante il Koningsdag viene organizzata una grande parata per il re nella città che decide di visitare in quel giorno il sovrano. Quest’anno, per esempio, Willem Alexander si è recato a Tilburg.

 

E tu vorresti mai prendere parte alla Koningsdag?

Articoli Correlati