Kerry Washington contro Photoshop: “Non riconosco me stessa”

di Paola Pirotti
Kerry-Washington

Le celebrità protagoniste delle cover magazine sono continuamente soggette a ritocchi inopportuni, che vanno dai fianchi alla fronte, fino al colore della pelle. L’ultima vittima di questa triste abitudine è la bellissima Kerry Washington, volto principale della serie televisiva di Shonda Rhimes, Scandal.
Se nella serie Kerry interpreta la brillante Olivia Pope, un’aggiusta-problemi alla Casa Bianca, Kerry non è da meno nella vita reale. Quando ha avuto l’onore di finire sulla copertina della rivista Adweek questo mese, Kerry mai avrebbe pensato di ritrovarsi incredibilmente ritoccata da Photoshop.

“Non sono il tipo che rimane in silenzio quando si tratta della copertina di una rivista. Festeggio sempre quando un magazine di tutto rispetto mi invita ad arricchire le sue pagine. È un onore e un privilegio. E ADWEEK non fa eccezione.” ha scritto in un lungo post sul suo profilo Instagram.

Non sono estranea ai fotoritocchi.” Non a caso, Kerry si era già ritrovata in una situazione simile nel 2013 sulla copertina di Lucky Magazine e l’anno scorso InStyle schiarì il colore della sua pelle.

La sua esperienza non è un caso poi così raro, purtroppo. Altre star come Jennifer Lawrence, Kate Winslet e Zendaya, che non ha esitato, proprio come la sua collega, a scrivere un post su Instagram per continuare una battaglia contro questa terribile mania.
È strano guardarmi in una foto che è così diversa da come sono in realtà davanti allo specchio. Sento una sensazione di disagio. Detto questo, siete stati tutti molto gentili e di supporto. Inoltre, come ho già detto, sono molto orgogliosa dell’articolo.

Kerry-Washington

Ci auguriamo che in futuro il mondo dei magazine riesca ad apprezzare al meglio la bellezza incantevole di Kerry Washington.

E voi, cosa ne pensate dell’elegante post e delle star ritoccate sempre più spesso?