Junior ESC 2018: audio, testo e traduzione di Anyone I Want to be di Roksana Węgiel

di Alberto Muraro

Pochissime ore fa si è concluso dalla Minsk Arena, in Bielorussia, il Junior ESC 2018, l’evento parallelo all’Eurovision che ogni anno premia le migliori canzoni interpretate da giovanissimi artisti europei. Il vincitore di questa edizione della manifestazione è stata la Polonia, che ha battuto sul filo del rasoio la Francia. L’evento è stato trasmesso in Italia dalla rete Rai Gulp!.

L’Italia, rappresentata dalla coppia composta da Marco Boni e Melissa di Pasca, si è guadagnata un onorevole 7 posto grazie al brano What is love.

Qui sotto trovate audio, testo e traduzione di Anyone I want di Roksana Węgiel, la canzone che ha rappresentato la Polonia a Junior ESC 2018 e che ha vinto la manifestazione!

Melissa & Marco - What Is Love - LIVE - Italy 🇮🇹 - Junior Eurovision 2018

Testo

Used to live in the shadow
Now I’m not afraid to risk it all
I can talk a bit louder
With a power of a thunderstorm

Mam niepokorny stan
Czuję coraz mocniej dzień po dniu
Kiedy moje serce złapie rytm
Nie powiem stop, nie powiem stój

Chce unosić się na wietrze
Mogę być, tym kim zechce
Lecę tam gdzie nieznany ląd
Sięgam gdzie nie sięga wzrok

I just wanna scream at the top of my lungs
Shout it from the rooftop loud
I speak my heart and I know I can be
Anyone I want to be

Life’s never really black or white
There’s more to it than meets the eye
I speak my mind and now I know I can be
Anyone I want to be

Minuta, dwie przede mną cel
Nie wybieram dróg na skrót
Trzymam z całych sił za ster
Mogę zdobyć każdą z gór

Mam niepokorny stan
Będę sobą nawet, jeśli świat
Już napisał dla mnie inny plan
Ja powiem stop, ja powiem pas

Chce unosić się na wietrze
Mogę być, tym kim zechce
Lecę tam gdzie nieznany ląd
Dam daram daram daram

Świat dziś mieni się milionem barw
Chowam w dłoniach najcenniejszy skarb
Nawet jeśli przyjdzie biec pod wiatr
Wiem, że możesz tak jak ja

Życie to nie tylko czerń i biel
Teraz chwytam każdy dzień
Nawet jeśli przyjdzie biec pod wiatr
Wiem, że możesz tak jak ja

Jeszcze przedwczoraj niepewność
Strach, który budził ze snu
Wystarczy chwila by móc
Zamknąć co było na klucz

Jeszcze przedwczoraj niepewność
Strach, który budził ze snu
Wystarczy chwila by móc

Oh oh oh, oh oh oh
Dam daram daram daram

Life’s never really black or white
There’s more to it than meets the eye
I speak my mind and now I know I can be
Anyone I want to be

 

Traduzione

 

Vivevo nell’ombra,
Ma ora non ho paura di rischiare tutto
Riesco ad alzare la voce
Col potere di una tempesta

Sono cocciuta,
Giorno dopo giorno, mi sento sempre più forte,
Quando il mio cuore terrà il ritmo,
Non gli dirò “stop”, non gli dirò “sta’ fermo”

Voglio librarmi nel vento,
Posso essere chi voglio,
Volo in una terra ignota,
Vado più lontano di quanto vedano i miei occhi

Voglio soltanto urlare a squarciagola,
Urlarlo dal tetto,
Parlo col cuore e so che posso essere
Chiunque io voglia

La vita non è mai tutto un bianco o nero,
C’è molto di più dietro,
È questo quello che penso e so che posso essere
Chiunque io voglia

Un minuto o due, vedo il mio obiettivo,
Non prendo scorciatoie,
Stringo forte il timone,
Posso conquistare ognuna di queste montagne

Sono ostinata,
Sarò me stessa, anche se il mondo
Ha già programmato altro per me,
Gli dirò “stop”, gli dirò “passo”

Voglio liberarmi nel vento,
Posso essere chi voglio,
Volo in una terra ignota,
Dam, daram, daram, darammm

Oggi il mondo si divide in un milione di colori,
Nasconderò tra le mani il tesoro più prezioso,
Anche se correrò controvento,
So che, come me, ce la farai anche tu

La vita non è tutta bianco o nero,
Sto sfruttando ogni istante,
Anche se correrò controvento,
So che, come me, potrai riuscirci anche tu

L’altro ieri c’era ancora insicurezza,
Una paura che ti faceva svegliare,
serve solo un istante per poter
Chiudere il passato a chiave

Avantieri c’era ancora insicurezza,
Una paura che ti faceva svegliare,
Basta solo un istante per poter

Ooo, oouuuu, ooo
Dam, daram, daram, darammm

La vita non è mai tutto un bianco o nero,
C’è molto di più dietro,
È questo quello che penso e so che posso essere
Chiunque io voglia

 

Che ne pensate della vittoria della Polonia al Junior Eurovision Song Contest 2018?

 

Articoli Correlati