Jennifer Lopez per Gucci a favore dei bambini

di Francesca Parravicini

Anche le grandi case di moda possono dedicarsi alle nobili cause. Gucci ha scelto di coniugare il glamour caratteristico del brand con un’iniziativa benefica: finanziare il programma UNICEF School for Africa, fondata da Nelson Mandela, che offre supporti scolastici, aiuti sanitari, alimentari e igienici a 11 paesi africani. Questo in concomitanza con il lancio della collezione Gucci Kids, che avverrà il 20 Novembre, giornata mondiale del bambino, con eventi speciali in boutique sparse per il mondo: Milano, Londra, New York, Los Angeles, Hong Kong e Tokyo.

La campagna

La stilista Frida Giannini ha dichiarato: “Alla fine dello scorso anno ho visitato il Malawi e ho constatato di persona la difficile condizione dei bambini nell’Africa sub-sahariana, dove molti non hanno la possibilità di andare a scuola. Ho visto che, grazie al programma Schools for Africa di UNICEF, sempre più bambini hanno accesso a una buona istruzione che permetterà loro di raggiungere un livello di formazione che per noi è assolutamente scontato. Ogni bambino ha il diritto di ricevere un’istruzione, e l’istruzione è per sempre.” Testimonial d’eccezione è Jennifer Lopez, cantante, attrice, mamma premurosa, che si è fatta ritrarre insieme a mini-modelli sulle spiagge di Malibù, dai fotografi Mert & Marcus. J.Lo ha detto: “Quando Frida mi ha raccontato del suo viaggio in Malawi e del suo entusiasmo per il lancio della nuova collezione bambino, sono stata ispirata dalla sua idea di rafforzare l’impegno di Gucci nei confronti di UNICEF con una donazione che celebra il lancio di questa collezione. Come mamma, sono fiera di aver preso parte a questa campagna a sostegno del programma UNICEF Schools for Africa.” Dall’inizio del 2005 Gucci ha donato all’UNICEF oltre 9 milioni di dollari, per aiutare categorie svantaggiate come bambini e orfani e ora si impegna a donare ancora 1 milione, 250 mila a nome Jennifer Lopez e altri 50 mila alla sua organizzazione non profit The Maribel Foundation, che si impegna a migliorare condizioni di vita e cure mediche per donne e bambini.

Articoli Correlati