iZombie: la prima puntata della nuova serie tv

di Benedetta Cremona
izombie 1x1

Finalmente è arrivato! Il nuovo e (promettente) show della CW iZombie è andato in onda con la prima punta della stagione. Protagonista di questa nuova serie è Liv (interpretata dalla bravissima Rose McIver), brillante studentessa di medicina, che improvvisamente diventa uno zombie. La ragazza infatti partecipa a un party in cui gli invitati vengono attaccati da un gruppo di non-morti e alla fine, dopo essersi svegliata in una sacca da morto, si rende conto di essere diventata una di loro.

La nuova condizione di Liv non le permette di continuare i suoi studi per diventare un cardio-chirurgo (e neanche di continuare la sua relazione con il fidanzato Major), ma finisce a lavorare in un obitorio. La ragazza è molto fortunata, riesci infatti subito a instaurare un bel rapporto con il suo capo, Ravi. Il medico viene quasi subito a conoscenza della straordinaria natura di Liv, ma non ne è affatto spaventato. Ravi, anzi, promette che cercherà di trovare una cura per la ragazza. Liv gli rivela anche il suo altro segreto: nel momento in cui mangia il cervello di uno dei cadaveri (può infatti cibarsi solo di questo!) ha dei flashback in cui vede in quali circostanze la vittima è morta, oltre a impossessarsi di un po’ della personalità del morto in questione.

izombie pilot

Questo dono la porta a collaborare con la polizia per risolvere i diversi casi, come in questo episodio in cui decide di aiutare il detective  Clive Babineaux a prendere il killer di una “Jane Doe”, ragazza dall’identità sconosciuta. La collaborazione tra i due dovrebbe continuare anche nei prossimi episodi di iZombie, per riuscire a risolvere assieme sempre più omicidi.

Una serie che, visto il pilot, si preannuncia interessante e soprattutto ricca di humor. Aspettiamo con ansia di vedere se si confermerà tale con il secondo episodio dal titolo Brother, Can You Spare A Brain? in onda il prossimo 24 marzo.

 Cosa ne pensi di questa prima puntata di iZombie?