Il ragazzo che ho conosciuto al mare

di admin

Cara Ginger, ho bisogno del tuo aiuto!!!!!!
 
L’anno scorso al mare ho conosciuto un ragazzo davvero straordinario! Un ragazzo unico, mitico, speciale (un ragazzo che non sembrava appartenere alla specie maschile), l’uomo perfetto per me!

Eravamo molto legati, tra noi era nata un GRANDE amicizia… fino ad oggi: l’ho riincontrato quest’estate e non sembra la stessa persona! In un anno è cambiato, me lo dovevo aspettare? Non mi ha nemmeno parlato e neanche io ho parlato a lui, perchè non voglio dargli soddisfazione e quindi lo tratto con totale indifferenza: almeno così credo che dopo ritornerà da me… è una possibilità o un sogno?

Secondo voi come mi devo comportare: continuo con l’indifferenza o gli chiedo il motivo per il quale non mi parla più?? HELP!

(Email anonima)

Cara amica,
Purtroppo la lontananza non fa sempre bene ai rapporti: non si possono condividere le esperienze di tutti i giorni e, quando poi ci si rivede, sembra di trovarsi davanti un’altra persona, perché ci siamo perse dei momenti magari importanti della vita dell’altro. Quindi capisco bene la tua sorpresa nel trovarti davanti il ragazzo per cui ti eri presa una cotta paurosa che improvvisamente non ti parla più.
Mancano un po’ di elementi per capire la situazione (c’è mai stato qualcosa più che un’amicizia tra voi? Vi siete sentiti nel periodo tra le vacanze? Gli hai mai confessato i tuoi sentimenti?), però la soluzione all’enigma non è impossibile!

Anzitutto chiariamo una cosa: quando il ragazzo che ci piace non mostra interesse nei nostri confronti, noi femmine siamo solite fare ragionamenti assurdi sul perché ciò accada. Purtroppo, nella maggior parte dei casi, se lui non ci guarda, non ci parla, non ci cerca, c’è un solo, semplice motivo: non è interessato. Quindi, in questi casi, fare "l’indifferente" non porta da nessuna parte (funziona, invece, se lui ci fa capire che gli piacciamo!).

Se però vuoi una spiegazione per metterti l’anima in pace, devi lasciare da parte l’orgoglio e parlargli: se vi ignorate a vicenda non capirai mai cosa è successo! Ti consiglio di chiedergli in modo diretto (senza giri di parole, i maschi sono molto meno complicati di noi) come mai non ti parla più e se hai fatto qualcosa che gli ha dato fastidio.

Poi dovrai accettare quello che potresti scoprire: magari lui ti vede come un’amica, ma ha capito che tu provi per lui qualcosa di più che una semplice amicizia, e si è tirato indietro per paura di ferirti, oppure per lui l’amicizia dell’anno scorso non significa più niente, ed è stata una specie di "avventura" da cestinare con la fine delle vacanze… in questo caso direi che hai solo guadagnato a scoprire che tipo di persona è quello che credevi essere il principe azzurro!

Guardati intorno, c’è di molto meglio per te 🙂

Un abbraccio,

Ginger

Scrivi alla Posta del cuore di Ginger generation inviando una mail a [email protected]

Immagine: www.flickr.com