Gmg Madrid 2011: oggi la Via Crucis col Papa

di admin

Dopo essersi riuniti tutti martedì, in occasione della Messa inaugurale, e ieri, ad accogliere Papa Benedetto XVI in piazza Cibeles, i giovani – centinaia di migliaia – che stanno partecipando in questi giorni alla Giornata mondiale della gioventù a Madrid si ritroveranno di nuovo tutti assieme stasera alle ore 19,30 per partecipare alla grande Via Crucis che avrà luogo lungo Viale de Recoletos.

Dopo la teatralità della Via Crucis australiana rappresentata da decine di attori nel 2008, ancora una volta questo importante momento di ogni Gmg rispecchierà la cultura del popolo che lo prepara: ognuna delle quattordici stazioni sarà trasportata quest’anno su carri tipici della tradizione spagnola (i più antichi saranno del XVII secolo) provenienti da dodici città, evocherà una scena della Passione di Cristo e sará preceduta da un’immagine della Settimana Santa. Compito dei due architetti – Eduardo Delgado e Miriam Garcìa – cui è stato affidato il compito di disegnare il contesto nel quale si svolgerà la Vía Crucis è stato quindi anche quello di armonizzare “la tradizione culturale con il linguaggio contemporaneo”.

Dopo la Via Crucis, appuntamento a Cuatro Vientos

L’appuntamento che vedrà riuniti ancora una volta tutti i giovani partecipanti dopo questa Via Crucis sarà quindi, domani mattina, il moderno pellegrinaggio a piedi dal centro di Madrid fino all’aerodromo militare Cuatro Vientos, dove domani sera si terrà una veglia di preghiera col Papa e, domenica mattina, la Messa conclusiva.

Guarda il video che mostra i carri partecipanti all’evento