Un tocco di vintage, uno di Sicilia e uno di raffinatezza ed ecco che nascono i bijoux de “La bottega di Zanzu”. A crearli sono Valentina e Laura Di Natale, sorelle catanesi  che evidentemente la creatività ce l’hanno nel dna. Le abbiamo intervistate per saperne di più!

Come ha avuto inizio la vostra avventura e qual è la meta?

Come tante avventure è iniziata per gioco, che poi si è trasformata in passione e che oggi somiglia ad un’attività vera e propria. Difficile stabilire una vera e propria meta per “La bottega di Zanzu”. Diciamo che io e Laura ci siamo posti un obiettivo a medio termine: mediare tra la nostra creatività e le esigenze dei compratori, ad esempio, e dunque tra la creatività e i gusti dei nostri potenziali clienti. E poi c’è il sogno: un’attività tutta nostra che vada oltre l’avventura del web.

Definite ciò che create in cinque parole

Originale bellezza trasformata in gioielli

Il “pezzo” da voi creato a cui siete maggiormente affezionate

Difficile dirlo, ce ne sono troppi. Ma ricordiamo ancora le collane che per la prima volta ci consentirono di legare le sete vintage e le pietre dure. Capimmo subito che sarebbero state apprezzate.

Date alle nostre lettrici tre validi motivi per acquistare prodotti handmade

I prodotti fatti a mano sono originali e sarà difficile che un’amica ne possa avere uno identico. L’artigianato è frutto di un lavoro lento e per nulla seriale: questo si trasforma in eleganza “diversa” e se ne accorgono anche i meno esperti. Le creazioni fuori dalla logica dei marchi donano un’indiscussa eleganza e una forte personalità: roba non da poco…

Date alle nostre lettrici tre validi motivi per acquistare i vostri prodotti handmade

“La bottega di Zanzu” mette insieme i simboli giocosi, a volte un po’ infantili, e l’estetica delle “donne donne”. E poi stanno benissimo con la moda del momento senza essere industriali.

A che prezzo e in che modo è possibile acquistare i vostri prodotti?

I prezzi sono piuttosto modici e per comprare basta scrivere sul nostro profilo facebook,  inviandoci una mail a labottegadizanzu@gmail.com o venirci a trovare in uno degli eventi-mostra che si tengono nella nostra città.

Com’è possibile contattarvi e rimanere aggiornati sulle vostre news?

Rimanere aggiornati sulle nostre creazioni  è semplicissimo grazie al nostro blog www.labottegadizanzu.blogspot.com, continuamente aggiornato e curato oppure tramite il profilo di facebook.