Dear Jack: “Cantiamo d’amore perché è il nostro destino”

di Laura Boni

Sta per concludersi l’avventura dei Dear Jack a Sanremo 2015, ma un capitolo ancora più importante è già iniziato: è uscito il loro secondo disco Domani è un altro film (seconda parte) che contiene anche il singolo presentato all’Ariston, Il Mondo Esplode Tranne Noi (Guarda qui il video ufficiale). “Siamo onorati di poter presentare il nostro disco” ha detto Riccardo in conferenza stampa, “Siamo qui al Festival e per noi è una grande opportunità. Prima volta che siamo saliti su questa è stato una sfida, così grande che non è semplice da capire se non si è li” ha continuato Lorenzo, parlando dell’esibizione un po’ sottotono della prima serata, “Sentiamo di aver rotto il ghiaccio il giorno della cover, la prima sera c’è stato qualche problema tecnico e molta emozione“.

In un anno siamo entrati nella musica di serie A, questo festival per noi è arrivato velocemente; all’inizio eravamo titubanti per questa responsabilità, ci siamo andati con i piedi di piombo” ha spiegato Alessio facendo un bilancio della loro esperienza sanremese: “Sono nate delle belle amicizie con Nek, Marco Masini, Alex Britti, Gianluca Grignani. Siamo stati felici, perché ci hanno accolto subito come colleghi. C’è una competizione amichevole, fare musica, stare insieme e realizzare insieme questo sogno che è stare a Sanremo“.

Gli ex musicisti di Amici 13 sono molto orgogliosi del brano che hanno scelto di presentare in gara: “E’ una canzone che ci calzava bene addosso, uno stile Dear Jack, uno stile rock“. Nonostante non pensano di essere favoriti, la band ha deciso di fare questa esperienza per divertirsi e vogliono finire bene questa avventura, ma non possono non pensare che il vincitore del Festival potrebbe andare all’Eurovision Song Contest 2015: “Il sogno è quello di portare la nostra musica all’estero, quindi sarebbe un bel traguardo andare all’Euro Festival ed incontrare artisti al di fuori dall’Italia sarebbe un grande onore” ha confessato Alessio.

Dear Jack Sanremo

Parlando di Domani è un altro film (seconda parte) Riccardo ha confessato: “I testi sono ispirati dall’amore, è un argomento che vogliamo rendere fruibile per tutto il nostro pubblico, i età diverse, il tema dell’amore in tutte le sue sfaccettature“. Alessio, poi ha voluto specificare: “Al centro dei nostri pensieri c’è l’amore, nei testi delle canzoni descriviamo la nostra vita di tutti i giorni. Quattro brani (L’amore è il mio destino, Contatto, Fino all’impossibile e Ormai, ndr) sono scritti da me e parlano tutti d’amore perché l’amore è il nostro destino”.

Nel prossimo futuro i Dear Jack saranno impegnati in un grande tour nei centri commerciali per firmare le copie del nuovo disco ed incontrare i fan.

Avete già ascoltato Domani è un altro film (seconda parte) dei Dear Jack?