Dark Polo Gang presenta Trap Lovers: “bacini e cuoricini a fan e haterz” | VIDEO INTERVISTA

di Alberto Muraro

Venerdì 28 settembre arriverà in tutti i negozi di dischi e nelle piattaforme online Trap Lovers, il nuovo disco della Dark Polo Gang. L’album (che sarà disponibile anche in formato vinile) segna l’esordio del gruppo romano nella formazione a tre composta da Wayne Santana, Tony Effe e Dark Pyrex, dopo l’abbandono del producer Sick Luke.

 

Che cos’è cambiato rispetto al passato? Secondo i membri del gruppo, la Dark Polo Gang è rimasta fedele alla trap, da cui, appunto, nasce il titolo. Eppure la verità è che c’è stata un’evoluzione di sound piuttosto evidente, nata dalla recente collaborazione con il producer Michele Canova.

Il risultato finale di questo lavoro è un album decisamente più immediato rispetto ai ruvidi proditti precedenti della Dark Polo (come per esempio “Cono Gelato”o “Caramelle”) che piacerà ad un pubblico più eterogeneo e che, di conseguenza, già ha ottime potenzialità per finire dritto in cima alle classifiche.

La Dark Polo Gang di carne al fuoco ne ha proprio tanta, nonostante non siano esattamente tre ragazzi espansivi, al contrario. Poco ma sicuro, la DPG o la ami o la odi, non ci sono mezze misure. Ironicamente, tanto per gli hater come per i fan sfegatati, i tre ragazzi dedicano lo stesso messaggio, che trovate in chiusura alla nostra intervista qui sotto.

 

Che cosa vi aspettate da Trap Lovers della Dark Polo Gang? Che cosa ne pensate di questo trio di artisti?

 

Articoli Correlati