Colleen Hoover cerca l’attore perfetto per il film di Forse un giorno?

di Beira Raven

Colleen Hoover, pubblicata in Italia da Leggereditore, è un’autrice famosa ormai in tutto il mondo.
Fra i suoi romanzi di genere New Adult troviamo meraviglie come Le confessioni del cuore, L’incastro (im)perfetto (presto film con protagonista Nick Bateman voluto lui stesso dalle fan dell’autrice) e ancora molti altri. Tutti rimasti nei cuori delle lettrici che hanno sofferto e si sono innamorate della penna di Colleen Hoover.

Un’autrice molto presente sui social, sempre pronta a condividere con i suoi fan le scene della sua vita quotidiana, spesso divertentissime che quasi stridono con le sue storie così malinconiche. Ma c’è una novità, è infatti di stata pubblicata ieri la notizia che l’autrice sta cercando il perfetto Ridge Lawson, protagonista maschile del romanzo Forse un giorno (titolo originale Maybe someday). Parliamo di una storia delicata e a tratti cruda che ha strappato in mille pezzi il cuore delle lettrici e poi li ha rimessi insieme a poco a poco.

Colleen Hoover
Ma per cosa lo sta cercando, direte voi? In accordo con Crave Romance, l’autrice è alla ricerca del suo protagonista perfetto per riprodurre scene tratte dal libro ed extra dello splendido romanzo. Il sito sembra essersi molto affezionato all’autrice. È recente infatti l’ultima collaborazione per riportare piccole parti del libro “November 9”, inedito in Italia che ha però incantato le lettrici che lo hanno letto in lingua originale.

Colleen Hoover sa quello che vuole e non vede l’ora di curiosare fra le proposte delle fan. Siete pronte a condividere il vostro Ridge Lawson preferito?

Le caratteristiche sono chiare: 24 anni, espressivo, e che sappia parlare il linguaggio dei segni americano. Forse una ricerca accurata riuscirà a far scoprire all’autrice e a tutti noi il vero Ridge Lawson, nel frattempo, se ancora non avete letto nulla di questa autrice, vi consigliamo subito di rimediare perché sentirete parlare di lei molto presto…

Non sarà un film vero e proprio ma ‘forse un giorno’ arriverà e al momento ci basta.