Cheescake newyorkese: la ricetta di Sorelle in pentola

di admin

Per le amanti della cultura e della cucina americana, cosa c’è di meglio che una cheese cake versione newyorkese? Chiara e Angela Macri del blog Sorelle in pentola ce ne propongono una versione con formaggi misti e senza copertura e biscotti digestive, ottima da mangiare con mirtilli rossi, fragole fresche o crema ganache al cioccolato, oltre che ovviamente “nuda” come vuole la tradizione.

Gli ingredienti

190 gr di oro saiwa polverizzati, 90 gr di burro, 550 gr di formaggi morbidi (philadelphia e ricotta), 180 gr di zucchero, 20 gr di farina, 2 uova e 1 tuorlo, 60 gr di panna, 30 gr di latte, essenza di vaniglia, mezzo limone, sale.

La preparazione

Preparate la base della torta nel modo tradizionale, ovvero sciogliendo il burro nel microonde o in un pentolino e unendolo alla polvere di biscotti. Pressate in uno stampo a cerniera e tenere in frigorifero per circa 40 minuti. Iniziate quindi a preparare la crema, mescolando i formaggi con lo zucchero. Unite poi la farina, la scorza di limone, il sale e l’essenza di vaniglia. Infine inserite una alla volta le uova e il tuorlo, la panna, il latte e il succo di mezzo limone; otterrete così una crema liquida. Trascorsi i 40 minuti, versate la crema sulla base ormai compatta e mettete in forno a 180° per circa 40 minuti.