Benigni e l’esegesi dell’Inno di Mameli. Voi cosa ne pensate dell’Unità d’Italia?

di admin

Bandiera_italianaIeri sera, durante la terza puntata del Festival di Sanremo, ha riscosso moltissimo successo l’intervento di Roberto Benigni per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia. Il comico toscano ha deciso di fare l’esegesi dell’inno di Mameli, con quella sua ironia, cultura e semplicità che rendono monologhi di 45 minuti piacevoli e mai noiosi. Oltre all’immensa conoscenza storica, Benigni ha la capacità di far emozionare milioni di persone perchè è in grado di spiegare con parole comuni i sentimenti più profondi. E proprio mentre l’attualità ci regala l’immagine di un’Italia “sporca” lui ieri ha voluto rifocalizzare l’attenzione sulla patria, sulla bellezza del nostro popolo, sul senso di appartenenza che ognuno di noi dovrebbe avere nei confronti di una nazione per la quale giovani eroi sono morti. La lunga spiegazione delle parole dell’inno nazionale si è conclusa con lo stesso Benigni che, davanti ad un pubblico ammutolito, ha cantato a cappella l’inno di Mameli suscitando un’emozione talmente forte che era percepibile anche da casa.

I giovani cosa pensano dell’Unità d’Italia?

Il vincitore del premio Oscar per La vita è bella ha toccato un argomento, l’unità d’Italia, molto discusso in questi giorni. Nelle ultime settimane infatti quello che doveva essere una celebrazione ed un festeggiamento ad un’unica voce si è trasformato in un dibatto politico molto acceso. Intorno alla decisione di eleggere il 17 marzo a Festa Nazionale le parti politiche si sono divise per l’ennesima volta. Alcuni a favore e alcuni contro hanno messo comunque in luce una frattura del Paese molto evidente, ma dato che finora gli unici che si sono espressi sono stati volti noti di partiti e del mondo economico noi vorremmo sapere cosa ne pensano i giovani.

Cosa pensate dell’Unità d’Italia? Vi sentite orgogliosi di essere italiani? E, soprattutto, quanti di voi consocono l’Inno di Mameli?

Riascolta l’Inno di Mameli cantato da Roberto Benigni al Festival di Sanremo! Ti emoziona?