Autore: Claudio Baglioni

Claudio Baglioni – Buona Fortuna

Per un piatto di allegria per una nuova compagnia per te… buona fortuna per un anno in pi? per quello che vuoi tu… Per le notti piene di idee e di dolci malinconie… buona fortuna che non basta mai per te che te ne vai… Buona fortuna per un’altra et? per quello che verr?… buona fortuna che non basta mai a te che te ne vai… Per un bacio dato via per un amore chiuso per addio… buona fortuna per quel po’ di me che porterai con te… per le storie perse qua e l? per la vita che se ne va… buona fortuna che non basta mai a te che te ne vai… Per te che te ne vai… per te… per te che te ne...

Read More

Claudio Baglioni – Il Mondo

l’uomo che corre l’ora del gallo polmoni che gonfiano le costole di un’aria di metallo e gomiti di treno sarà più mulo o cavallo i piedi si spaccano di collera martelli sul terreno lasciai per sempre a questo braccio destro un portafortuna d’acqua incandescente feci l’amore il primo insieme a una senza guardarla mai né dire niente vidi il diavolo più volte in faccia misi i guantoni e scaricai giù botte guidai fischiando sulle gomme a caccia del mio Brigante di Strada bianco nella notte dagli il via falla scorrere la pazzia dentro me che mi grida o la corsa o la vita dagli il via dagli libertà che non sia mai più qua dove fugge e va dove non fu mai dagli il via a questo uomo che va. l’uomo in cerca del suo destino polpacci si tendono più solidi di ruote di mulino e grandine di cuore in un diluvio assassino ricade giù e srotola le vertebre cingoli di trattore mi ubriacai di una città polacca e vodka e vento e non sarei tornato rubai e costò una mano e uno spavento bruciai una macchina e il mio passato fui tra luoghi santi e spogliarelli portati un jet nei corridoi dei cieli sorpresi donne a sciogliersi i capelli come poterne sapere odori e gli altri peli dagli il via fagli prendere la sua scia che non c’è...

Read More

Claudio Baglioni – Se La Ragazza Che Avevi

E lungo il Tevere che andava lento lento noi ci perdemmo dentro il rosso di un tramonto fino a gridare i nostri nomi contro il vento tu fai sul serio o no… Tra un walzer pazzo cominciato un po’ per caso tra le tue smorfie e le mie dita dentro il naso noi due inciampammo contro un bacio all’improvviso è troppo bello per essere vero, per essere vero, per essere vero… Amore mio, ma che gli hai fatto tu a quest’aria che respiro e come fai a starmi dentro ogni pensiero giuralo ancora che tu esisti per davvero Amore mio, ma che che cos’hai tu di diverso dalla gente di fronte a te che sei per me così importante tutto l’amore che io posso è proprio niente… E dopo aver riempito il cielo di parole comprammo il pane appena cotto e nacque il sole che ci sorprese addormentati sulle scale la mano nella...

Read More

Claudio Baglioni – Doremifasol

Non ti ho detto, che nei giorni bagnati di pioggia Quando il cielo, si strofina sui tetti ti ho tanto pensato e suonato canzoni per te. Non ti ho detto, che sei piccola come un pulcino, che sei come il più dolce mattino, che mi basta tenerti per mano che volevo portarti lontano lontano e non so fare a meno di te. Mi credi Doremifasol nella mia testa solamente doremifasol. doremifasol doremifasol doremifasol Non ti ho detto, che nei tiepidi viali ingialliti, quando il sole si colora di rosso ti ho tanto cercato, inventando parole per te. non ti ho detto, che i tuoi riccioli sono di seta, che profumi di erba falciata che non sono mai stato un poeta, che ogni istante ho paura che sia già finita e darei la mia vita per te. Mi credi doremifasol è tutto quello che so darti...

Read More

Claudio Baglioni – Amori In Corso

amori a cavalcioni sui muretti si sfiniscono di baci con un’ansia dolce e il cuore rotto, amori incatenati sulle moto vanno scoppiettando incontro al mare con il costume sotto, amori delle ultime file che all’uscita dei cinema ancora hanno i volti accesi amori dei gelati di aprile benedetti dal sole come panni stesi amori sbullonati in riva al bar sulle lambrette che aspettano un’estate nuova e azzurra e un’ altra storia amori rifugiati in fondo a un tram di gente che ritorna occhi impigliati s’imparano a memoria amori di domenica al centro angeli e santi che piombano giù da chiese di carbone amori che l’inverno ha rinchiuso dentro per terra si rigirano in una canzone amori lunghi di tramontana si accompagnano e bevono eccitati le scale in un sorso amori dentro sciarpe di lana tuffati nelle strade degli amori in corso amori di mare quando la pelle s’increspa e ha paura sono una cosa sola con le stelle e il velluto di una notte scura amori che sono nati quando è nato il vento che spoglia il cielo degli ultimi colori ed un intero giorno che tramonta e se ne va pi lento amori eterni come l’acqua alle fontane e i giorni sono un po’ più lunghi e si esce fuori a respirare gli orizzonti e le montagne pi lontane amori sotto vuoto dentro le cabine e un sole...

Read More

Ariana Grande – Tutti gli aggiornamenti sull’attentato

Concorso Pirati dei Caraibi – UCI Cinemas

Speciale Maggie & Bianca

Maggie e Bianca - logo ginger

WOW! Il Diario delle Tea Sisters

Video Recenti

Loading...