Amici 19: la punizione toccata a Javier Rojas è giusta?

di Giovanna Codella
Amici 19 Javier

La commissione di ballo ha qualcosa da dire a Javier. È successo oggi durante la puntata andata in onda su Real Time. di Amici 19. “Dovrai fare gli esami di sbarramento come tutti gli altri”, è questa la decisione presa da Veronica Peparini, Alessandra Celentano e da Timor Steffens.

Secondo la Celentano, la peggior punizione per il ballerino è stata il suo stesso atteggiamento. Mentre a salvarlo dall’eliminazione è stato il suo talento. La maestra ribadisce che dal punto di vista professionale nulla è cambiato da parte loro, mentre dal punto di vista umano qualcosa si è inevitabilmente spezzato.

Javier non deve stupirsi se li vedrà, d’ora in poi, mostrare un approccio diverso nei suoi confronti. Anche per i tre maestri è stato infatti un duro colpo ascoltare le parole pronunciate da Javier, dirette a tutti i professionisti della scuola di Amici, compresi loro.

Subito dopo, il ballerino cubano è in sala prove con Veronica Peparini per studiare una nuova coreografia. Qui l’insegnante gli suggerisce di riscattarsi con la danza.

Intanto, anche Valentin è in punizione. Il ballerino rumeno si è macchiato di diversi ritardi, proprio come Javier. Ma pur non avendo offeso il programma come il cubano, il provvedimento è stato per lui peggiore. Valentin dovrà infatti rinunciare alle lezioni di latino fino a quando la produzione lo riterrà opportuno. Inoltre, dovrà affrontare anche lui l’esame di sbarramento.

Insomma, dopo tutto il polverone sollevato dalle affermazioni di Javier, la sua punizione è la medesima di Francesco, uno dei ragazzi che ha trasgredito alle regole del programma ma che in sostanza non ha compiuto nulla di così grave. Un vero provvedimento nei confronti di Javier, che è giustamente pentito, non c’è stato e per questo la punizione non è molto equa.

Articoli Correlati