Aerochromics: inventa la maglietta che cambia colore, se l’aria è inquinata!

di Laura Valli

Ormai lo si sa: l’inquinamento atmosferico è nemico della nostra salute, a causa di sostanze che a occhio nudo è difficile percepire, ma che comunque ci sono.

Il riscaldamento climatico e la tutela ambientale stanno diventando sempre più delle priorità, un leitmotiv che hanno data vita a numerose iniziative, condivisibili o meno, che intendono sensibilizzare la società di oggi su queste tematiche.

Uno spiraglio verso il cambiamento finalmente si sta aprendo. Una vita green e sostenibile, è più vicina grazie ad una nuova invenzione che ci consentirà si essere sempre informati circa la soglia di inquinamento e il livello di criticità raggiunto.

Si tratta di una maglietta capace di cambiare colore se sono presenti in maniera massiccia queste tre componenti: polveri sottili, monossido di carbonio e radioattività, ed è stata realizzata dal designer Nikolas Bentel.

Aerochromics

Aerochromics

La maglietta fa parte della linea di abbigliamento Aerochromics, è dotata di sensori e realizzata con una tintura speciale che fa affiorare il disegno e il colore che cambiando in base al livello d’inquinamento dell’aria, passando gradualmente  dal nero al bianco.

Aerochromics maglietta

Aerochromics maglietta

La fantasia del capo appare nella sua completezza quando si raggiunge il livello di 160 AQI (Air Quality Index). Maggiore è la concentrazione di agenti inquinanti, maggiore è la trasformazione della maglia che diviene evidente e visibile a tutti.

La maglietta è stata pensata con lo scopo di garantire “la vostra sicurezza mentre attraversate una città, avvisandovi di inquinanti e radiazioni pericolose intorno a voi”, come si legge sul sito del progetto, rivolgendosi in particolare a coloro che vivono nelle grandi metropoli, città trafficate, piene di genti e di macchine.

Aerochromics fantasie maglietta

Aerochromics fantasie maglietta

Per il momento, la linea Aerochromics comprende solo tre magliette dal non certo abbordabile prezzo: dai 500 ai 625 dollari a capo!

Che dire?!? Una maglietta green che ti manda il conto in rosso!