Tutorial: il "Bracciale Trifoglio" di "Le follie di Marzia"

di admin

Carissime giovani creative, ricordate la possibilità di inviare un tutorial e vincere una pagina su GingerGeneration.it? Bene, ecco il primo contributo per voi! Si tratta delle spiegazioni passo per passo per realizzare un graziosissimo bracciale della collezione autunno/inverno di Le follie di Marzia. Il bracciale si chiama Trifoglio e la sua creatrice è appunto Marzia, giovanissima creativa che vive a Torino. Dal 2007 è un’appassionata creatrice di bijoux fatti a mano, tuttora sempre in rapido miglioramento. Si legge nel suo blog: "La soddisfazione più grande è vedere indossare i miei bijoux da altre persone, che hanno deciso di "adottarne" uno… che hanno davvero apprezzato il tuo lavoro.
Sì, perchè creare un bijoux non significa solo "mettere insieme qualche perla e stop". No. Significa trasmettere qualcosa di nostro all’oggetto e alla persona che lo indossa."

MATERIALE OCCORRENTE (foto di copertina): – pinze (coniche, tronchese, ricurve) – schiaccini 2mm – cavetto in acciaio (diametro consigliato 0.38) – una perla grande (forma consigliata: disco) – 2 perle 4mm – 7 mezzi cristalli (misura consigliata 8mm) – 4 coppette metalliche – moschettone – 2 coprinodi – catena – chiodino a T

PASSO 1 – Prendere i due fili e infilarvi nell’ordine: schiaccino, perla 4mm, pastiglia di vetro, perla 4mm, schiaccino.

PASSO 2 – Portare tutte le perle al centro dei due fili e schiacciare gli schiaccini

PASSO 3 – Sagomare il cavetto d’acciaio come in foto.

PASSO 4 – Unire i due fili sulla destra e infilare uno schiaccino, perle a piacere, uno schiaccino; schiacciare gli schiaccini con la pinza. Attenzione! Questo passaggio è fondamentale per la riuscita del lavoro: dovete misurare con precisione il cavetto, in modo da avere le due parti identiche.

PASSO 5 – Ripetere il passaggio precedente, sull’altro lato del bracciale.

PASSO 6/7 – Inserire il coprinodo e lo schiaccino. Chiudere il coprinodo come in foto.

PASSO 8/9 – Agganciate agli estremi del bracciale il set di chiusura: da un lato mettete il moschettone, dall’altro un pezzettino di catena. In questo modo il bracciale sarà regolabile.


Ed ecco il bracciale finito!

Grazie mille a Marzia e ricordiamo a tutte voi la possibilità di inviare il vostro tutorial creativo (fotografico o video) all’indirizzo mail [email protected], per creare un’occasione di condivisione creativa.

Inoltre, non appena proverete a realizzare il bracciale Trifoglio, inviateci una foto del vostro risultato! Le pubblicheremo tutte, col vostro nome ed eventuale indirizzo di blog.  

Leggi tutti i tutorial del concorso di Ginger

Leggi anche:
 

Articoli Correlati