Tredici 4: la recensione dell’ultimo episodio di 13 Reasons Why

di Roberta Marciano
tredici 4 ultimo episodio

Tredici 4 è giunto alla sua battuta finale, con l’ultima stagione e l’episodio conclusivo su Netflix. In un’ora e mezza si concentra il finale della storia per dire addio a una serie che ci ha accompagnato negli ultimi 4 anni tra alti e bassi.

Sebbene l’intera stagione si guarda a fatica ed è un po’ ricca di elementi che non ti permettono di entrare in empatia con i personaggi, vi consiglio di preparare i fazzoletti per l’ultimo episodio perché vi serviranno. Nonostante probabilmente 13 Reasons Why si sarebbe dovuto concludere naturalmente con la prima stagione e non c’era bisogno di arrivare a farne quattro, considerando quello che abbiamo visto il finale soddisfa la storyline delle ultime stagioni con la sua dose di dramma e di profonda tristezza che accompagna questo season finale di Tredici 4.

Leggi la recensione del primo episodio

Abbiamo un finale senza dubbio tragico, dato dalla scomparsa e la morte di uno dei personaggi che ci ha accompagnato in tutti in questi anni. Un personaggio che forse abbiamo odiato ma che abbiamo anche imparato ad amare e a sostenere nei momenti di difficoltà e che rappresenta la fragilità della vita umana, di chi ha avuto una vita difficile ma non è riuscito a resistere. Il finale ci dà una chiusura per tutti i personaggi in un modo nell’altro, molti di loro sembrano aver trovato la loro pace e la loro dimensione. Qualcosa che ci aspettavamo per una serie del genere. Nonostante i colpevoli dell’omicidio di Bryce rimangano impuniti, come già accaduto nella terza stagione, in questa quarta hanno già avuto la loro dose di problemi per questa stagione.

Riemergono gli scheletri del passato, Clay finalmente si apre per la prima volta con il suo terapista cominciando da dove tutto ha avuto inizio: da Hannah Baker e le cassette. C’è il momento del diploma, ed è Clay a tenere un discorso di commiato che sembra dare nuova speranza al suo personaggio e anche gli altri. Non importa cosa la vita ci ha messo davanti, bisogno trovare sempre una ragione per continuare a viverla. Sul finale c’è anche un piccolo cameo di alcune nostre vecchie conoscenze come Ryan e Courtney mentre tutti i compagni parlano di cosa ricorderanno e cosa vorrebbero essere nel futuro. Il ciclo si chiude come si era aperto: con le cassette.

 

Vi è piaciuta la quarta stagione di Tredici 4?

Articoli Correlati