Tipi maschili: l'intellettuale

di admin

Sabato mattina, biblioteca scolastica. Il professore di lettere vi ci porta ogni settimana per approfondire ciò che state studiando, prendere in prestito libri da leggere e… perché la gestisce lui e deve far vedere che qualcuno ci entra. Sì perché come stanza non è che sia molto accogliente, anzi… ha quel tipico odore di umido che però non le dona per nulla un’aria di mistero e gli ultimi libri acquistati di anni ne hanno cinquanta. Ma oggi, dal momento in cui entri nel secondo corridoio, capisci che questo non è un sabato come tutti gli altri…
 
Sì perché i tuoi occhi vengono subito rapiti da un ragazzo alto e occhialuto che sfoglia con l’aria di chi se ne intende il volume più corposo dell’enciclopedia delle scienze. Colpo di fulmine: il tuo sesto senso femminile ti dice che è proprio quello il tipo che fa per te, che sognavi di incontrare da anni. Insomma, finalmente il giorno dell’incontro è arrivato e non puoi lasciarti scappare questa occasione! Cerchi, non senza qualche imbarazzo iniziale, di intavolare una banale discussione sui libri disposti sugli scaffali proprio di fronte a voi. Poi passi ancor più all’attacco e gli chiedi qualche consiglio per la ricerca di chimica che devi svolgere entro la settimana seguente. Bingo: lui stesso si offre di aiutarti a scriverla, non credi alle tue orecchie!
 
Vi incontrate in un pomeriggio durante il quale ad ogni secondo vai sempre più nel panico perché non sai proprio in che modo chiedergli di rivedervi, ora che non sembrano più esserci pretesti validi per farlo. Ma alla fine, inaspettatamente, una sua frase ti spiazza e smetti di sudare freddo: “Ti va se domani andiamo a cena assieme?”. L’indomani cominci a prepararti fin dal primo pomeriggio, curando in modo maniacale  ogni centimetro del tuo corpo: viso, mani, vestito, scarpe, accessori… Ma non illuderti però perché, ciò che ti aspetta, potrebbe anche essere una cena tuttaltro che indimenticabile!
 
Attenzione: il tipo intellettuale potrebbe rivelarsi pericoloso se…
Già perché tra la “specie” di ragazzi cui appartiene il tipo che ti ha chiesto di uscire, ovvero quella degli intellettuali, si annidano esemplari tuttaltro che piacevoli. Proprio così, ti potresti ritrovare per tutta sera travolta da un vortice senza fine e senza scuse di bla bla bla riguardo l’interessantissimo fenomeno della candela che tra voi due non si spegne perchè bla bla bla, la composizione chimica degli spaghetti che hai ordinato o della sedia su cui sei seduta… Durante quel pomeriggio trascorso a svolgere la ricerca, ciò era normale; ora, in questo bel ristorantino romantico, assolutamente no! Sì, è proprio così, alcuni di questi tipi non capiscono nemmeno a gridarglielo in faccia che anche tu hai diritto di parola e chiedi di essere ascoltata nel racconto della tua vita fatta di amici, passioni, interessi, fatiche… Non si rendono conto che un rapporto non si basa su monologhi, ma dialoghi; non su lezioni, ma discussioni; non su indifferenza e totale freddezza, ma continua dimostrazione del proprio affetto e sostegno reciproco.
 
Oppure la cena si trasforma nella serata più magica della tua vita
Oppure la serata potrebbe rivelarsi, come speravi da sempre, un batticuore unico. Poche ore stracolme di sorrisi, parole bellissime, intesa profonda. Insomma, hai proprio trovato la tua anima gemella: il ragazzo che senti ti dirà la frase giusta nel momento giusto, si farà in quattro per te, ti sarà sempre fedele perché convinto che nessuna è come te, quello con cui discutere di qualsiasi argomento, con cui vorresti stare ogni momento della giornata. Insomma, un tipo intellettuale che usa il suo cervello sì per studiare, ma anche e soprattutto per relazionarsi in modo più intelligente con gli altri, fidanzata in primis! Un ragazzo brillante, con la battuta pronta, che sa interpretare le espressioni del tuo viso anche se non apri bocca, che sa interessarti a ciò che ti circonda, che ti offre sempre un punto di vista nuovo e diverso sui fatti, sulle persone. 
 
Si, il tipo intellettuale fa proprio per te! Perchè:
– sei stanca dei ragazzi tutto muscoli e niente cervello;
– non sogni un ragazzo-soprammobile;
– desideri che un rapporto di coppia ti faccia crescere non solo affettivamente, ma anche intellettualmente;
– col tuo ragazzo vuoi discutere con calma e razionalità, senza urlarsi in faccia;
– vuoi un ragazzo con cui confrontarti su qualsiasi argomento, che ti sappia sempre offrire la propria opinione, che non resti indifferente a tutto;
– vuoi un ragazzo che ti sappia dare consigli nei momenti più difficili, spiegandoti il perchè di ciò che ti suggerisce;
– vuoi un ragazzo che non sia superficiale, ma profondo e maturo;
– credi che un ragazzo con tanto cervello ne possa usare un po’ anche per relazionarti a te in modo più corretto: capendoti di più, mettendosi nei tuoi panni;
– vuoi che il tuo ragazzo guardi più a ciò che tu sei dentro, provi e pensi piuttosto che alla taglia di reggiseno.
 
E voi, ragazze, che ne pensate del tipo intellettuale? Ci siete mai uscite assieme? O forse il vostro ragazzo fa proprio parte di questa "specie"?
 
 
Foto di copertina: Deviantart  
Foto 1: Deviantart