Mean Girls diventa un musical: parola di Tina Fey

di Federica Marcucci
mean girls

Era il 2004 e le teenager di tutto il mondo impazzivano di fronte alle disavventure liceali di Lindsay Lohan, Amanda Seyfried e Rachel McAdams protagoniste di Mean Girls, graffiante commedia tutta al femminile scritta e interpretata da Tina Fey. Mentre sorti alterne sono toccate alle interpreti (la Lohan ha da anni guai con la giustizia, mentre la Seyfried e in particolar modo la McAdams sono riuscite a costruirsi una carriera di tutto rispetto), nei dodici anni che sono passati, il film è praticamente diventato un piccolo cult per ragazze. Ma non è ancora finita, perché Tina Fey ha appena annunciato, durante una conferenza stampa del suo prossimo film Whiskey Tango Foxtrot, che Mean Girls diventerà un musical confermando una serie di rumors che aleggiavano da qualche tempo.

“Mio marito Jeff Richmond, io e Nell Benjamin ci stiamo lavorando… sì, sì, è così.” Queste le parole della Fey che tuttavia non ha rivelato altri dettagli. A proposito del cast la produzione non è interessante a ingaggiare grandi nomi: “Siamo interessati a trovare persone che nessuno ha mai visto. Non credo di poter affermare che Audra McDonald interpreterà Cady. Per fortuna abbiamo trovato una persona giovane che, al momento, è ancora al college ma per quando sarà finito lo script arriverà a New York. Ancora è tutto in stadio embrionale.”

Mean Girls ha avuto un sequel televisivo nel 2011, di cui la Fey (che non ha collaborato al progetto) ammette di non essere fan. Per quanto riguarda il musical non ci resta che aspettare altre news!

Che cosa ne pensate del musical che sarà tratto da Mean Girls?