Maturità 2020: ecco le materie della Seconda Prova

di Alberto Muraro
Maturità 2016 coronavirus

Nella giornata del 29 gennaio il Miur, Ministero dell’Istruzione Italiano, ha reso noti online la data e l’orario in cui avrebbe svelato le materie della seconda prova alla Maturità 2020 e le materie esterne. E il giorno della rivelazione è proprio oggi, 30 gennaio.

Il MIUR, vi informiamo, ha scelto per gli “imminenti” esami della Maturità 2020 la Matematica e la fisica per il Liceo Scientifico e il Latino Greco per il Liceo Classico. Per quanto riguarda il liceo linguistico le materia scelte sono la prima e la terza lingua, mentre per Scienze umane opzione economico sociale il MIUR ha selezionato Diritto ed economia politica e Scienze umane.

Qui sotto potete recuperare il dettaglio di alcuni degli esami per alcuni istituti.

maturità 2020

maturità 2020

 

 

Cliccando qui potete recuperare la lista completa delle materie scelte per la seconda prova della Maturità 2020.

Tutte le novità della Maturità: ecco cosa c’è da sapere!

maturità 2020

I dettagli sui prossimi esami di Maturità sono stati confermati nelle scorse settimane dall’ormai ex ministro Lorenzo Fioramonti. Come saprete, infatti, il politico del Movimento 5 Stelle ha di recente confermato le sue dimissioni. Fioramonti ha lasciato così il posto a Lucia Azzolina, che in ogni caso non dovrebbe cambiare le carte in tavola.

Della Maturità 2020 sappiamo che non ci saranno più le tre temute buste che tanti incubi avevano regalato agli alunni lo scorso anno.

Il ministro Fioramonti, inoltre, aveva specificato i dettagli dello svolgimento della prova orale in questi termini:

La commissione manterrà una serie di materiali che serviranno a far partire l’esame. Ma, anziché sorteggiarlo come in una lotteria si sapranno prima quali saranno gli argomenti scelti. Che verranno proposti agli studenti per far iniziare l’orale. Quei materiali saranno a disposizione degli studenti prima dell’inizio dei colloqui. […] Ci sarà un sistema più trasparente, più coordinato, che rasserena la commissione e mette lo studente a proprio agio. Non voglio che l’esame di Stato diventi una corsa al massacro. Gli studenti devono sapere che l’unica cosa che serve è la preparazione. L’esame di Stato è momento di confronto e valutazione e non una roulette. Non siamo al Casinò.

La Seconda Prova della Maturità 2020, vi ricordiamo, si terrà il prossimo 18 giugno alle ore 8:30!

 

 

Articoli Correlati