Il più bello della settimana: Cory Monteith

di Francesca Parravicini

Le appassionate di Glee lo conosceranno già come un ragazzo estremamente popolare, un quarterback di football con il pallino del canto: Finn Hudson a.k.a. Cory Monteith. Un ragazzo d’oro dal cuore.

Cory Monteith

Allan Cory Monteith è nato l’11 maggio 1982, sotto il segno dei Gemelli a Calgary, in Canada. Questo ragazzo atletico, cresciuto a Victoria, nella Columbia Brittanica, è un autodidatta, che ha imparato a suonare la batteria con grande abilità e prima di recitare ha svolto diversi lavori come autista di pullman, taxi e costruttore di tetti. Inizia la carriera attoriale debuttando nell’episodio Uragano (2004) della serie Stargate Atlantis, partecipando successivamente ad altri telefilm come Supernatural, Smallville e Kyle XY. Per quanto riguarda il cinema ha ottenuto parti minori in fiilm come Final Destination 3, White Noise: The Light, Invisible e Il respiro del diavolo. Il successo internazionale arriva nel 2009 con il ruolo di Finn Hudson nel serial Glee, attualmente in corso. Cory ha detto di amare il suo personaggio, gentile e onesto, anche quando fa qualche battuta stupida, ma che fa ridere. Oltre alla batteria, che suona anche in Glee ed è la sua passione, ama andare sullo snowboard e giocare con i videogiochi; i suoi serial preferiti sono Six Feet Under, Entourage e Nip/Tuck. Adora il cioccolato al latte. Più dolce di così!

LOS ANGELES - SEP 7: Cory Monteith arrives at the GLEE Premiere Screening & Party - Season 2 at Paramount Studios on September 7, 2010 in Los Angeles, CA Photo via Newscom


LOS ANGELES - SEP 7: Cory Monteith arrives at the GLEE Premiere Screening & Party - Season 2 at Paramount Studios on September 7, 2010 in Los Angeles, CA Photo via Newscom



LOS ANGELES - SEP 7: Cory Monteith arrives at the GLEE Premiere Screening & Party - Season 2 at Paramount Studios on September 7, 2010 in Los Angeles, CA Photo via Newscom