Gmg Madrid 2011: i giovani si preparano per il grande evento finale

di admin

“Un viaggio di fede, un moderno pellegrinaggio”, così il sito ufficiale della Gmg di Madrid definisce il tragitto che centinaia di migliaia di giovani di tutto il mondo oggi percorreranno a piedi, zaino in spalla, per raggiungere l’aerodromo militare di Cuatros Vientos. Lì si terrà stasera una grande veglia di preghiera e, domani mattina, la Messa. Presente a entrambi gli appuntamenti sarà ovviamente il Papa, che parlerà ai giovani e – al termine della Messa – annuncerà ufficialmente dove e quando si terrà la prossima Giornata Mondiale della Gioventù (stando a Vatican Insider, essa avrà luogo a Rio De Janeiro).

Otto chilometri attraverso la città

Il particolare pellegrinaggio dei giovani comincerà dal centro di Madrid verso la stazione Principe Pio e attraverserà parchi e spazi verdi fino ad arrivare a Cuatros Vientos, dopo 8 km e 2 ore e mezza dalla partenza. Secondo Alejandro Chico del dipartimento logistico della Gmg, l’itinerario è stato pensato appositamente attraverso i parchi della città per offrire ai giovani partecipanti un clima più fresco e quindi un’esperienza meglio vissuta.

Guarda qui il percorso e guarda sotto il video

I mezzi pubblici

In caso di necessità, i giovani potranno comunque usufruire dei mezzi pubblici coi quali il percorso si interseca in due punti: la stazione Laguna (dove fermano sia la linea numero 6 – Circolare – che la linea ferroviaria – Cercanias) e la stazione Aluche, a  20 minuti a piedi da Cuatro Vientos, dove fermano sia la linea metro Casa de Campo che la Cercanias e che rappresenta un importante polo per il servizio autobus che serve la città e la periferia suburbana. Proprio oggi un servizio di bus navette sarà in funzione da Aluche a Cuatros Vientos ogni 5 minuti circa.

Gli eventi finali a Cuatro Vientos

Arrivati a Cuatro Vientos, i giovani pellegrini prenderanno quindi posto nel settore loro assegnato e comincerà l’attesa. Dalle 16 sul palco si alterneranno testimonianze, musica e preghiera in preparazione alla veglia, che avrà inizio alle 20,30 e durerà circa un paio d’ore. Al termine, comincerà quindi la notte a Cuatro Vientos durante la quale i giovani dormiranno sotto le stelle nel proprio sacco a pelo mentre molti di loro si alterneranno per tutta notte nelle numerose tende allestite nell’aerodromo per l’Adorazione Eucaristica. Domani invece, il Papa Benedetto XVI tornerà a Cuatro Vientos alle 9, per presiedere la Messa che avrà inizio alle 9,30 e sarà concelebrata da migliaia di vescovi e sacerdoti. Al termine, il Pontefice darà appuntamento ai giovani – ai quali si rivolgerà durante la celebrazione –  alla prossima Giornata Mondiale della Gioventù.

Foto: un momento degli eventi finali della Gmg di Colonia