Gianni Boncompagni: ecco cos’era Non è la Rai, uno dei suoi programmi più celebri

di Alberto Muraro

Si è spento oggi, 16 aprile 2017, Gianni Boncompagni, uno dei più celebri registi e autori cinematografici e televisi che la storia della televisione italiana ricordi: nato ad Arezzo nel 1932, si era fatto strada in prima battuta nel mondo delle radio in Svezia (dove visse 10 anni) e successivamente in collaborazione con Renzo Arbore grazie al quale diede vita a programmi storici come Alto Gradimento e Bandiera Gialla.

Dopo l’esperienza radiofonica, Boncompagni approdò finalmente in televisione nel 1977 dove condusse il programma musicale Discoring, un’esperienza straordinaria che gli permise poi di proseguire il suo percorso sul piccolo scherzo con trasmissioni del calibro di Superstar e Drim nel 1980 e poi, per quasi 10 anni insieme al co-autore Giancarlo Magalli, Sotto le stelle e Che Patatrac.

Chi ha vissuto la propria infanzia o l’adolescenza nei primi anni ’90, in ogni caso, non potrà di certo mai dimenticare una delle sue trasmissioni più celebri: stiamo parlando di Non è la Rai, il famoso show di intrattenimento andato in onda su Canale 5 (1991-1992) e successivamente su Italia 1 (193-1994) per un totale di 4 anni.

Non è la rai diventò un vero e proprio fenomeno di costume e contribuì a lanciare nel mondo dello spettacolo tantissime soubrette, attrici e presentatrici, fra cui Ambra Angiolini, che al tempo fu presentatrice del programma e persino cantante (indimenticabile, in questo senso, il singolo T’appartengo).


Ambra Angiolini – T’Appartengo (DEBUTTO – Non è… di verynormaltrash

La trasmissione era composta da un cast completamente al femminile, fatto di ragazze giovanissime, chenel corso di ogni puntata in onda il pomeriggio intrattenevano il pubblico da casa con balli, canzoni, giochi a premi, dibattiti e chi più ne ha più ne metta. L’intrattenimento che offfriva Non è la rai era dunque leggero e mai volgare e aveva portato il pubblico ad affezionarsi tantissimo alle partecipanti, fra le quali ricordiamo la presenza dell’attrice Lucia Ocone, le presentatrici Laura Freddi e Antonella Elia e la soubrette Antonella Mosetti.

Qui sotto trovate un estratto di una puntata di Non è la rai: che ricordo avete di questo programma?