Disney+: recensione del quinto episodio di Elena diventerò Presidente

di Roberta Marciano
elena diventerò presidente

Una puntata quasi del tutto incentrata sulla nostra protagonista. Il quinto episodio di Elena diventerò Presidente affronta temi importanti con la solita leggerezza che lo contraddistingue.

Dal primo ciclo della protagonista che diventa “ufficialmente” una donna, al modo in cui e la madre Gabi celebrano il momento. dà sempre una milestone per le giovani ragazze. Mentre questo suo crescere si scontra con la vita di tutti i giorni creandole non qualche problema con vecchie amicizie, Elena si erge anche a paladina della giustizia tentando di far cambiare quella che ormai da secoli è la mascotte della sua scuola.

Questo perché va contro la società moderna e la mascotte di allora era un personaggio che trattava male le donne non considerandole sue pari. Mentre una parte della scuola rifiuta di combattere questa battaglia, Elena riesce a coinvolgere molti ragazzi e ragazze ad appoggiare la sua causa.

Iscriviti QUI per la prova gratuita a Disney+!

Rispetto agli episodi precedenti la trama si evolve adesso in modo un po’ più lento, con episodi che in parte diventano fine a sé stessi e cercano di raccontare qualcosa e impartire lezioni importanti. Tuttavia la trama sembra adesso risentirne un po’ e forse mancano i collegamenti con la futura Elena alla Casa Bianca. Qualche flash forward in più non guasterebbe, giusto per mantenere più forte il legame con quello che accadrà in futuro.

Leggi anche: la recensione del quarto episodio della serie

La trama di Elena, diventerò Presidente

La serie si apre proprio con un flash del futuro, dove un’adulta Elena Cañero-Reed (interpretata da Gina Rodriguez che ne è anche produttrice) si appresta ad entrare nello studio ovale per il suo primo giorno. Lì riprende in mano il diario mandatole dalla madre. Diario che racchiude la sua vita, i suoi sogni e le speranze e che ha iniziato a scrivere quando andava a scuola media. Si torna nel presente con la giovane protagonista (interpretata da Tess Romero) alle prese con la vita normale di una pre-adolescente: i problemi con le amiche d’infanzia, la cotta per il ragazzo più carino della scuola, i sogni per il proprio futuro e anche qualche piccola situazione in famiglia. Elena vive con la madre Gabi e il fratello Bobby.

 

Cosa ne pensate della serie originale targata Disney+, Elena diventerò Presidente?

Articoli Correlati